Antica Terra di LavoroCoronavirusMarcianiseNewsSanità

Coronavirus, Cambiamo Marcinise: “Una struttura sanitaria nel Polo della Qualità”

La proposta arrivata nel fine settimana

La proposta di Zarrillo al commissario Lastella:”Potrebbe ospitare fino a 1000″

MARCIANISE. La paura, l’incertezza e lo smarrimento che scaturiscono dalla lettura dei dati giornalieri circa la diffusione del Covid-19 crea nelle persone sempre più ansia perché la portata dei contagi potrebbe aumentare. Per questo, in caso la situazione dovesse peggiorare, che il gruppo Cambiamo Marcianise ha lanciato la proposta di allestire una struttura sanitaria di supporto nel Polo della Qualità. 

Con il Decreto Cura Italia – esordisce Antimo Zarrillo, già consigliere comunale di Marcianise – le Prefetture potranno requisire strutture alberghiere e altri immobili con analoghe caratteristiche di idoneità, per ospitarvi le persone in sorveglianza sanitaria e isolamento fiduciario o in permanenza domiciliare”. In alberghi e altre strutture, infatti,  potranno essere sistemati i malati che hanno superato la fase più acuta e che, per ragioni di prudenza, non possono tornare presso le loro abitazioni.

“Il Dipartimento Salute e Lavori Pubblici di Cambiamo Marcianise – continua Zarrillo – lancia la proposta di allestire il Polo della Qualità come struttura di supporto sanitario da utilizzare per questa pandemia. È una struttura completamente autonoma dal punto di vista energetico, idrico, dislocata peraltro in un punto strategico, che potrà ospitare circa 1000 pazienti. Se in Lombardia stanno approntando l’ex fiera di Milano per arginare l’emergenza non vedo perché l’ipotesi di un ospedale al Polo della Qualità non possa realmente concretizzarsi. Questa è l’ulteriore proposta che suggeriremo al Commissario Cittadino – conclude apertamente Zarrillo – dichiarandoci disponibili, come finora abbiamo fatto per le altre iniziative intraprese, a lavorare su questo importante progetto con tutte le nostre professionalità perché siamo certi che la momentanea riconversione di una struttura del genere potrebbe dare un valido supporto a tutta la provincia in questo difficilissimo momento”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Redazione V-news.it
Il bot redazionale

    Comments are closed.