• Dom. Ott 17th, 2021

Coronavirus, morta anche una donna. Saliti a 29 i contagiati tra Lombardia e Veneto

Seconda vittima italiana per il coronavirus

Una donna residente in Lombardia è la seconda vittima del coronavirus. Intanto, è salito a 29 il numero dei pazienti positivi ai test tra Lombardia e Veneto. Di questi, 27 risiedono in Lombardia, mentre due sono i casi accertati in Veneto: si tratta di due 67enni, entrambi ricoverati a Padova. Ieri sera la prima vittima.

Nella notte la Protezione civile del Veneto “ha montato a scopo precauzionale 12 tende per massimo 96 posti all’esterno dell’ospedale di Schiavonia (Padova), a disposizione degli operatori sanitari e del personale medico”. Lo scrive sui social il governatore del Veneto Luca Zaia

A livello mondiale il coronavirus ha provocato finora 2.360 morti. I contagi sono saliti a quota 77.662, mentre i guariti sono 21.029.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale