CronacaesteriNewsPagina NazionaleSanità

Coronavirus, oltre 400 contagi sulla Diamond Princess. 1.775 morti in Cina

EVENTI IN EVIDENZA

La Cina inasprisce le misure di controllo nella provincia di Hubei

Ci sono altri 99 contagiati sulla nave da crociera Diamond Princess, bloccata nel porto di Yokohama. Lo riferiscono i media giapponesi che citano le ultime cifre del ministero della Salute nipponico. I contagi adesso sono saliti a 454. A bordo, prima della partenza degli americani sbarcati ieri, c’erano oltre 3.700 persone fra passeggeri e membri dell’equipaggio.

L’aereo che il governo si appresta a inviare in Giappone per evacuare gli italiani sulla nave potrebbe riportare anche cittadini di altri paesi europei.

Intanto, l’epidemia di Covid-19 continua a contare nuovi casi e decessi ma il numero di contagi registrati in Cina è calato per il terzo giorno consecutivo (2.009 casi in 24 ore). Sale il numero totale di morti: 1.775 decessi, di cui 1.770 in Cina, nella provincia di Hubei. I contagiati sono 71.335, di cui 70.552 sul territorio cinese.

La Cina inasprisce le restrizioni per combattere l’epidemia nell’Hubei, focolaio del coronavirus. A sessanta milioni di persone è stato chiesto di non uscire da casa (salvo emergenze) e l’uso di auto private è stato vietato a tempo indeterminato. Lo riporta la Bbc.

SOSTIENICI!
In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a V-news.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, di qualunque tipo possiate farlo, fondamentale per il nostro lavoro.
Siamo un progetto no-profit di comunicazione assolutamente innovativo in Italia e rimarremo sempre tali.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie, Thomas Scalera

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More in:Cronaca