• Mer. Gen 26th, 2022

Coronavirus, primi contagi in Italia: tre casi in Lombardia

Ricoverato un 38enne, positiva al test anche la moglie

Un uomo di 38 anni si trova in prognosi riservata all’ospedale di Codogno, in provincia di Lodi: è risultato positivo al coronavirus, le sue condizioni sono molto gravi. L’uomo si è presentato ieri al pronto soccorso del nosocomio, con i sintomi di una grave polmonite. I primi test, effettuati all’ospedale Sacco di Milano, sono risultati positivi. Anche il collega rientrato dalla Cina con il quale la persona contagiata aveva cenato è ricoverato anch’esso in isolamento all’ospedale Sacco. Contagiata anche la moglie del 38enne.

“Nel Lodigiano altre due persone residenti a Castiglione D’Adda sono risultate positive al test del coronavirus. Si tratta della moglie del 38enne in terapia intensiva all’ospedale di Codogno e di uno stretto conoscente. I due pazienti si trovano attualmente in stato di isolamento”. Lo comunica l’assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera.

“Si invitano tutti i cittadini di Castiglione d’Adda e di Codogno, a scopo precauzionale, a rimanere in ambito domiciliare e ad evitare contatti sociali”. Questo l’invito dell’assessore.

Sono una sessantina le persone che sarebbero entrate in contatto con il 38enne ricoverato: per loro scatterà la quarantena. Non è ancora stato definito se i giorni sotto controllo sanitario verranno trascorsi in una struttura ad hoc o nelle proprie abitazioni.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale