CoronavirusCronacaNewsPagina NazionaleSanità

Coronavirus, quasi 20mila guariti. Gli esperti: “Picco non ancora esaurito”

EVENTI IN EVIDENZA

L’ultimo bollettino fornito dalla protezione civile, i guariti salgono. Per gli esperti “il picco non si è ancora esaurito”

In Italia si registrano 2.339 nuovi contagi da coronavirus, per un totale di 85.388 attualmente positivi. Il bilancio, comprese vittime e persone guarite, è di 119.827 casi (+4.585). I morti sono saliti a 14.681, con un incremento di 766 decessi rispetto al giorno prima. Aumentano i guariti, che sono ora 19.758 (+1.480). Sono le 4.068 le persone in terapia intensiva.

“Al momento c’è una sola data che è quella del 13 aprile. Oggi alcune mie parole sono state equivocate, avevo fatto un ragionamento: avevo detto che misure sarebbero state determinate in relazione all’evoluzione della situazione in atto. Per questo motivo è difficile fare previsioni ed abbassare la guardia”. Lo ha detto in conferenza stampa il capo della Protezione civile, Angelo Borrelli, parlando delle notizie emerse in merito ad un’ipotetica nuova fase 2.

“Il picco non si è ancora esaurito”. Lo ha detto il direttore della terapia intensiva del Gemelli e membro del Comitato tecnico scientifico Massimo Antonelli in conferenza stampa alla Protezione civile, sottolineando che la “tendenza in calo a cui stiamo assistendo è il frutto di quel che è accaduto nelle ultime 3 settimane”.

SOSTIENICI!
In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a V-news.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, di qualunque tipo possiate farlo, fondamentale per il nostro lavoro.
Siamo un progetto no-profit di comunicazione assolutamente innovativo in Italia e rimarremo sempre tali.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie, Thomas Scalera

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More in:Coronavirus