Lun. Giu 1st, 2020

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Coronavirus, record di guariti ma aumentano i contagi. Calano i ricoveri in Lombardia

2 min read
L’ultimo bollettino fornito dalla protezione civile, nuovo record di guariti ma salgono i contagi. In Lombardia calo dei ricoveri
EVENTI IN EVIDENZA

L’ultimo bollettino fornito dalla protezione civile, nuovo record di guariti ma salgono i contagi. In Lombardia calo dei ricoveri

Sono complessivamente 95.262 i malati di coronavirus in Italia, con un incremento di 3.836 rispetto a martedì. Secondo i dati forniti dalla Protezione civile, le vittime totali ammontano a 17.669, 542 in più rispetto a martedì. Si registra inoltre un nuovo record di guariti: sono 26.491, 2.099 in più. E’ l’incremento più alto mai registrato dall’inizio dell’emergenza. Per il quinto giorno consecutivo calano ancora i ricoveri in terapia intensiva.

Sono 53.414 i casi di contagio da coronavirus in Lombardia, con un aumento di 1.089 rispetto a martedì. Lo ha riferito l’assessore lombardo al Welfare, Giulio Gallera, precisando che le vittime sono salite a 9.722 (+238). I dati mostrano un incremento anche sul fronte delle persone guarite, che hanno raggiunto quota 15.147 (+649), e un calo dei ricoveri: 11.719, 114 in meno rispetto a martedì.

“Non siamo in diminuzione netta, siamo in rallentamento della velocita’ di trasmissione”. Così Ranieri Guerra, membro dell’Oms, in conferenza stampa.

SOSTIENICI!
In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a V-news.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, di qualunque tipo possiate farlo, fondamentale per il nostro lavoro.
Siamo un progetto no-profit di comunicazione assolutamente innovativo in Italia e rimarremo sempre tali.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie, Thomas Scalera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

Close