CoronavirusCronacaNewsRoccamonfina

Coronavirus. Roccamonfina, ok ai droni per i controlli

In vista del weekend pasquale saranno intensificati i controlli

Si temono assembramenti ingiustificati nelle campagne

ROCCAMONFINA – Coronavirus, a Roccamonfina ok ai droni per monitorare il territorio. In vista del weekend pasquale nel comune vulcanico si temono spostamenti e assembramenti nelle campagne. Complici le belle giornate e la tentazione di fare una scampagnata in vista della Pasquetta nonostante le restrizioni in vigore a causa della grave epidemia di Coronavirus,

l’amministrazione comunale di Roccamonfina guidata dal sindaco Carlo Montefusco ha deciso di intensificare i controlli nel territorio comunale anche attraverso l’utilizzo di droni.

L’amministrazione promette tolleranza zero nei confronti dei trasgressori delle norme e attraverso una nota su Facebook comunica: “Tolleranza zero su scampagnate, picnic e spostamenti in seconde case, con utilizzo di droni anti-scampagnata – scrivono su Facebook dall’amministrazione roccana – .Amici, purtroppo Vi comunichiamo che durante le festività pasquali sono vietati picnic e scampagnate.

Roccamonfina sarà blindata ed eccezionalmente, per il monitoraggio delle campagne, verranno utilizzati droni. Il controllo sarà ferreo da parte delle Forze dell’ordine, che ringraziamo per l’assiduo lavoro svolto con attenzione e professionalità.

Inutile tentare di raggiungere anche i boschi più nascosti. Non vanifichiamo i sacrifici fatti finora -, non allunghiamo ulteriormente la quarantena con i nostri irresponsabili comportamenti. Rispettiamo le direttive, per poter tornare al più presto a godere della nostra meravigliosa natura”.

La nuova linea dura da parte del Comune si è resa necessaria anche a causa dei recenti fermi operati dalle Forze dell’Ordine che hanno confermato la tendenza di fin troppi soggetti a spostarsi nel territorio comunale senza giustificazione violando le disposizioni inerenti l’epidemia al fine di evitare il diffondersi del contagio.

Le stesse hanno elevato sanzioni amministrative ai trasgressori. Si rischiano anche denunce penali nei casi più gravi di violazioni. Dunque a causa del Coronavirus a Roccamonfina arriva l’ok ai droni,

non senza qualche polemica da parte di chi ritiene eccessivo l’utilizzo di tale tecnologia e chiede invece di intensificare la presenza fisica degli agenti delle Forze dell’ordine nel territorio.

Ad ogni modo si rinnova comunque. l’appello a tutti i cittadini a restare rigorosamente a casa in questi giorni trascorrendo una serena Pasqua tra le mura domestiche.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Vincenzo Mario
Giornalista Pubblicista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Campania. Vicedirettore e Redattore di V-news.it. In oltre 15 anni di professione vanta numerose collaborazioni con i principali quotidiani cartacei e online di Terra di Lavoro ed esperienze in emittenti televisive e radiofoniche. Tra le principali esperienze e collaborazioni spiccano: giornalista e fotoreporter per “Il Giornale di Caserta” e inviato per “TRM – TeleradioMatese” - Gruppo “Lunaset”, corrispondente e Redattore per la "Nuova Gazzetta di Caserta", giornalista per il mensile “Fresco di Stampa”, giornalista radiofonico e speaker, curatore del Notiziario campano per RCS – Radio Circuito Solare,

    Comments are closed.