• Sab. Nov 27th, 2021

Smentito il decesso a Brescia

Sesta vittima in Italia per il coronavirus: si tratta di un 80enne di Castiglione d’Adda. Giovedì era stato portato dall’ospedale di Lodi per un infarto, l’anziano è stato ricoverato in rianimazione e, dopo essere risultato positivo, trasferito al Sacco di Milano dove è deceduto.

Smentita, invece, la notizia di un morto a Brescia. “In merito alla notizia diffusa dagli organi di stampa in relazione ad una morte agli Spedali Civili di Brescia, sentita la Direzione Sanitaria dell’Azienda Socio Sanitaria Territoriale, Regione Lombardia smentisce tale informazione, precisando che in tale struttura non si è verificato alcun decesso”. Lo spiega una nota della Regione stessa.

230 i contagiati. Uno dei malati è guarito. La Lombardia è la regione con il maggior numero di contagi, finora 172. Scuole chiuse, metro e treni vuoti a Milano. Bloccato a Lione un autobus proveniente dall’Italia. A Mauritius negato lo sbarco di italiani dalle zone a rischio. 

“Non possiamo parlare ancora di pandemia ma solo di epidemia perché anche se l’allerta è alta non c’è ancora una diffusione del coronavirus su larga scala a livello mondiale”. Lo afferma il direttore generale dell’Oms Tedros Adhanom Ghebreyesus nel briefing quotidiano.

Il ministro per le Politiche giovanili e lo Sport, Vincenzo Spadafora, ha proposto al premier Giuseppe Conte lo schema di dpcm che prevede la possibilità di svolgere partite a porte chiuse nelle aree a rischio contagio da coronavirus.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale