CoronavirusCronacaNewsRocca d'Evandro

Coronavirus, tre positivi ai test rapidi a Rocca d’Evandro

si attende l’esito dei tamponi di verifica

Subito predisposti i protocolli sanitari del caso

Rocca d’Evandro – Tre positivi al Coronavirus dopo i test rapidi, apprensione a Rocca d’Evandro. E’ la stessa amministrazione comunale di Rocca d’Evandro ad informare la cittadinanza della scoperta di tre potenziali contagiati dal Coronavirus in paese.

Con una nota firmata dal sindaco Emilia Delli Colli, è stata comunicata la scoperta di tre concittadini che sono risultati positivi ai test rapidi fatti eseguire dalla competente ASL Caserta nella mattinata di ieri. “Il sindaco avvisa che in mattinata (ieri per chi legge ndr) sono stati eseguiti dall’ASL Caserta – si legge nella nota diffusa nella serata di ieri dal Comune -,

così come già comunicato nel precedente avviso, test rapidi per l’individuazione degli anticorpi IgM e IgG antiCoronavirus a diversi cittadini che per necessità lavorative sono in contatto quotidiano con la popolazione”.

A seguito di tali test “Comunica che sono risultati positivi al test 3 concittadini i quali sono stati immediatamente sottoposti al tampone di contro verifica – prosegue la nota – e per i quali sono state adottate tutte le misure previste dal protocollo in materia di contenimento del contagio.

Il sindaco di Rocca d’Evandro Emilia Delli Colli

Dunque immediatamente i soggetti risultati positivi sono stati sottoposti a tampone dei quali adesso si attende l’esito con l’auspicio che questo stavolta sia negativo. “Al fine di evitare inutili e sterili allarmismi – prosegue l’avviso diramato dal sindaco Delli Colli e soprattutto la diffusione di notizie false ed infondate

prima dell’arrivo degli esiti dei tamponi effettuati, invita i cittadini a prendere in considerazione soltanto ed esclusivamente le comunicazioni ufficiali”. L’intera comunità di Rocca d’Evandro è in ansia per l’episodio e spera che non si verifichi un possibile focolaio

che possa far scattare ulteriori misure restrittive e di contenimento del contagio come avvenuto ad esempio nei giorni scorsi nel comune di Mondragone dove un intero quartiere, quello dei Palazzi Cirio, è finito nuovamente in lockdown.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Vincenzo Mario
Giornalista Pubblicista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Campania. Vicedirettore e Redattore di V-news.it. In oltre 15 anni di professione vanta numerose collaborazioni con i principali quotidiani cartacei e online di Terra di Lavoro ed esperienze in emittenti televisive e radiofoniche. Tra le principali esperienze e collaborazioni spiccano: giornalista e fotoreporter per “Il Giornale di Caserta” e inviato per “TRM – TeleradioMatese” - Gruppo “Lunaset”, corrispondente e Redattore per la "Nuova Gazzetta di Caserta", giornalista per il mensile “Fresco di Stampa”, giornalista radiofonico e speaker, curatore del Notiziario campano per RCS – Radio Circuito Solare,

    Comments are closed.