• Mar. Ott 19th, 2021

Coronavirus, Weah: “Prego per l’Italia, siete sempre nel mio cuore”

L’ex attaccante del Milan George Weah ha parlato dell’emergenza Coronavirus

Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, l’ex attaccante del Milan George Weah, attuale presidente della Liberia, ha parlato dell’emergenza Covid-19: “Familiari o amici colpiti dal Coronavirus? Finora no. Soltanto Paolo. Mio figlio è in Francia in quarantena ed è la cosa migliore che possa fare. Ma quello che sta succedendo in Italia mi sta colpendo profondamente, vedere tutte quelle persone che muoiono giorno dopo giorno è una cosa che m’intristisce tanto. Qui siamo tutti religiosi e prego per il bene del vostro Paese, siete sempre nel mio cuore”.

George Weah pallone d’Oro 1995 con la maglia del Milan
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Andrea De Luca

La rassegna