Breaking NewsCronacaPagina Nazionale

Cosenza. Uccise la moglie incinta: condannato all’ergastolo

La donna era al secondo mese di gravidanza

COSENZA. La Corte d’Assise di Cosenza ha condannato all’ergastolo Giovanni Di Cicco per l’assassinio della moglie Romina Innicelli, avvenuto a Cassano allo Jonio tra il 15 ed il 16 aprile 2019. La donna, quando fu uccisa, era al secondo mese di gravidanza. Il marito infierì su di lei tentando di strangolarla e poi finendola a bastonate. Agli inquirenti Di Cicco rivelò che poco prima del delitto aveva assunto dosi di droga tali da fargli perdere l’autocontrollo.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Redazione V-news.it
Il bot redazionale

    Comments are closed.