• Sab. Apr 13th, 2024

Culture Space, un calendario natalizio ricco di eventi!

Culture Space, un calendario natalizio ricco di eventi a Sant’Arpino

SANT’ARPINO. Nell’ultima settimana di novembre, il presidente di Culture SpaceAniello di Santillo, ha reso noto che la sua associazione si è addentrata in quasi tutto il sud Italia ed, oggi, presenta il suo planning natalizio.

Inizio previsto per l’8 dicembre, dalle ore 10 alle 13, in zona Castellone, presso la Macelleria “o Piattino”, con il primo incontro con Il Babbo Natale atellano. Si potranno scattare foto, ricevere gadget, divertirsi con l’animazione e i bambini potranno inserire le letterina nella cassetta postale di Babbo Natale.

Il 17 dicembre, invece, insieme all’associazione “Un cavallo per amico” guidata da Giovanni Perrotta, Babbo Natale girerà per le strade di Sant’Arpino, su di un calesse, per regalare un Natale migliore a tutti coloro che ne hanno davvero bisogno.

Il tour dell’associazione continuerà, poi, il 18 dicembre, con il concerto del coro “Caserta Nova Ensemble”, presso la chiesa della Trasfigurazione di Succivo. Si terrà, infine, il consueto appuntamento con la “Christmas Space Lottery”. Tutto il ricavato sarà devoluto all’associazione “Casa della vita”.

”Sono veramente felice per quanto realizzato e per tutto quello che faremo a breve. Tutto ciò non è frutto del caso, ma di lavoro e sacrifici da parte di tutto il mio gruppo – afferma Aniello Di Santillo -. Ci tengo a ringraziare tutti gli Sponsor che hanno contribuito alla realizzazione degli eventi, ovvero Mira Farmaceutici, Iquos Store Tabacchi Fabulae, Di Santo building, Macellaria o Piattino, Cristian dolci, il Bocconcino e Game over 3D. Restate connessi perché ci saranno iniziative a sorpresa non inserite nel planning”.

USCITA A1 CAIANELLO VIA CERASELLE TUTTI I GIORNI DAL LUNEDI AL SABATO ORARIO CONTINUATO 08:00 20:30 DOMENICA 08.00 13.00
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Di Comunicato Stampa

I comunicati stampa

error: Content is protected !!