Mar. Mag 26th, 2020

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Curti. Tentano una rapina in pizzeria: il titolare ne blocca uno ed avvisa i Carabinieri

3 min read
EVENTI IN EVIDENZA

CURTI. I Carabinieri della sezione radiomobile della Compagnia di Santa Maria Capua Vetere  hanno tratto in arresto, per tentata rapina in concorso, GIANNETTI Salvatore, cl. 95, di Portico di Caserta.

L’uomo, unitamente ad altro complice riuscito a fuggire, ha tentato una rapina in danno del 42enne titolare della pizzeria da asporto denominata “da Gennaro” ubicata in Curti (Ce).

A bloccare il GIANNETTI è stato la stessa vittima che ha poi richiesto l’intervento dei militari dell’Arma che, immediatamente giunti sul posto, lo hanno prelevato e condotto in caserma dove è stato dichiarato in stato di arresto.

Questi i fatti: nella tarda serata di ieri, il proprietario della pizzeria ha chiesto l’intervento dei militari dell’Arma poiché aveva individuato e bloccato un soggetto che poco prima,  unitamente ad un complice riuscito a fuggire, con volto travisato ed armati di pistola ed ascia, avevano fatto irruzione nel suo locale intimandogli la consegna dell’incasso giornaliero. L’inaspettata resistenza opposta dal titolare della pizzeria dell’esercizio ha messo, almeno momentaneamente, in fuga i rapinatori che, poco dopo, si sono ripresentati all’esterno dell’esercizio commerciale forse proprio con l’intento di portare a compimento quella rapina non riuscita. Nella circostanza, accortosi della loro presenza, il proprietario ha avvisato i carabinieri e nel contempo si è posto all’inseguimento dei due malviventi riuscendo ad afferrare e bloccare il GIANNETTI. Al loro arrivo i militari dell’Arma hanno  preso in consegna l’uomo conducendolo in caserma.

A seguito di perquisizione i carabinieri hanno sequestrato due passamontagna rinvenuti sotto la sella del ciclomotore con cui i due malviventi erano giunti sul luogo. L’arrestato è stato tradotto presso la locale casa circondariale.

Leggi anche:

SOSTIENICI!
In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a V-news.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, di qualunque tipo possiate farlo, fondamentale per il nostro lavoro.
Siamo un progetto no-profit di comunicazione assolutamente innovativo in Italia e rimarremo sempre tali.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie, Thomas Scalera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

Close