• Sab. Ott 16th, 2021

vvf

CURTI. L’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Antonio Raiano, celebra la Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne. “No alla violenza sulle donne, sì alla solidarietà verso le vittime e sì alla condanna di chi uccide o maltratta una donna”. E’ questo il messaggio che le quote rosa dell’amministrazione comunale di Curti vogliono mandare ai cittadini. E oggi proprio in occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, Maria Giovanna De Matteo, Jolanda Maile, Lucia Ienco e Carolina Russo hanno voluto che si stendessero ai balconi del Municipio dei drappi rossi. “Usare violenza contro una donna è ledere tutti i diritti inviolabili dell’umanità– fanno sapere le componenti del consiglio comunale –. Nel 2016 questo è impensabile ed è necessario l’impegno di tutti affinché vengano sconfitti atteggiamenti che possono degenerare in violenza. Le donne devono denunciare al primo gesto. La violenza non va mai giustificata e le autorità tutte devono garantire sostegno e rifugio a chi viene colpita. La violenza non è mai colpa di chi la subisce, le donne devono smetterla di pensare che gli uomini hanno ragione. Gli uomini devono capire che non siamo di loro proprietà”. Quindi il messaggio nei confronti di chi oggi sta vivendo situazioni di violenza: “Noi ci siamo e ci saremo sempre. Abbiamo appeso i drappi rossi ai balconi della Casa Comunale in segno di solidarietà alle vittime di violenza e di femminicidio e di condanna per gli assassini. Ma hanno soprattutto lo scopo di sensibilizzare la cittadinanza su un tema spesso ritenuto troppo ‘privato’ per parlarne. Il nostro obiettivo è creare attenzione e sensibilizzare l’opinione pubblica”. Infine un auspicio: “C’è la necessità di una pena certa. In questi giorni si parla del dramma di Carla Caiazzo, che proprio mercoledì ha visto condannato l’uomo che le diede fuoco e lei ha chiesto al Presidente della Repubblica Mattarella una legge sull’omicidio di identità. Oggi si celebra la Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne, ma bisogna che ogni giorno sia contro gli uomini violenti. Parlare di un tema così delicato è fondamentale per inculcare a tutti il messaggio che la violenza sulle donne è qualcosa di inconcepibile ed ingiustificabile”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru