• Sab. Ott 23rd, 2021

Cusano Mutri. Favoreggiamento della prostituzione e calunnia: nei guai un 70enne ed un'estetista 36enne

DiThomas Scalera

Gen 22, 2016


CUSANO MUTRI. In data odierna i Carabinieri della Compagnia di Cerreto Sannita (BN) hanno dato esecuzione ad una misura di custodia cautelare, emessa dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di benevento, nei confronti di due soggetti, il primo ritenuto gravemente indiziato del reato di favoreggiamento della prostituzione, e la seconda del reato di calunnia. La vicenda trae origine dall’arresto di cinque persone, avvenuto il 9 aprile 2015, a seguito di una presunta violenza sessuale a danno di un’estetista 36enne napoletana, alla quale è stato notificato l’odierno provvedimento, la quale aveva denunciato alla pg operante e successivamente al PM di essere stata convocata a Cusano Mutri per motivi di lavoro e di essere stata poi attirata in un’abitazione di proprietà dove aveva subìto da parte del gruppo ripetute violenze sessuali. Le successive indagini condotte dai militari per fare luce sulla vicenda hanno consentito di raccogliere gravi di indizi di colpevolezza a carico della predetta che aveva accusato, pur essendo consapevole della loro innocenza, i giovani del reato di violenza sessuale di gruppo con i quali in realtà aveva avuto rapporti sessuali consenzienti a pagamento e nei confronti di altro soggetto indiziato dello sfruttamento della prostituzione della predetta, un 70enne di Cusano Mutri. Ai due indagati è stata notificata l’obbligo di dimora con il divieto di allontanarsi dal comune di residenza.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru