CalcioNewsSport

D’Angelo e Rainone firmano il tris, Adamonis blinda: ora la Casertana trova il Francavilla ai play-off

Vince e trova la Virtus Francavilla ai play-off.

La Casertana supera 3-0 la Sicula Leonzio e chiude il discorso play-off. Decidono la doppietta di D’Angelo messa a segno nella ripresa ed il gol di Rainone nella ripresa. Prova di cuore dei rossoblu che, anche questa volta, sono stati chiamati a fare i conti con tante assenze importanti. I falchi ora disputeranno il primo turno della fase ad eliminazione diretta in casa della Virtus Francavilla.

PRIMO TEMPO – Pronti via e D’Angelo trova l’inserimento giusto per mandare in tilt la difesa siciliana ed insaccare. Casertana subito avanti. La Sicula risponde, ma trova lungo la sua strada Adamonis. Il lituano dice no a Rossetti con una parata prodigiosa sottomisura. Su un terreno in perfette condizioni, i falchetti cercano sempre il fraseggio. Al 20’ Rainone impegna di testa Polverino che smanaccia in angolo per sventare il pericolo. Al 24’ è Adamonis a sbarrare la strada ai siciliani volando sulla punizione di D’Amico. Al 44’, però, la Casertana trova il raddoppio: punizione di Santoro, Polverino respinge ed irrompe ancora D’Angelo ad insaccare.

SECONDO TEMPO – Sopra di due reti e costretta a sostituire Padovan, la Casertana prova ad abbassare il ritmo della gara. La Sicula prova a fare qualcosina di più, ma i falchi controllano. E al 27’ trovano anche il tris con un veloce capovolgimento di fronte con Rainone che riceve palla nel cuore dell’area ed insacca.

SICULA LEONZIO-CASERTANA 0-3

SICULA LEONZIO: Polverino, De Rossi (21’ st Gammone), Laezza, Petta, Lilesi, D’Angelo (16’ st Dubickas), Megelaitis, D’Amico (16’ st Esposito), Rossetti (23’ st Talarico), Miracoli, Vitale (21’ st Russo). A disp.: Pane, Aquilanti, Giunta, Cozza, Palermo, Marano, Maugeri. All. Torrente

CASERTANA: Adamonis, Rainone, Vacca, Blondett, D’Angelo, Lorenzini, Santoro, Matese, Pinna, Padovan (13’ st Zito) (34’ st Zaccaro), Pascali. A disp: Zivkovic, Ciriello, Mancino, Gonzalez, Genovese, Moccia, Leonetti. All. Pochesci

ARBITRO: Fontani di Siena

RETI: 4’ pt e 44’ pt D’Angelo (C), 27’ st Rainone (C)

Leggi anche:

Calcio. Napoli-Cagliari 2-1. Azzurri aritmeticamente secondi

Sessa Aurunca/Bringhton,Londra: Filippo Rosato vince il campionato mondiale con la sua pizza vegana

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.

More in:Calcio

0 %
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: