• Mer. Ott 20th, 2021

Daniel Leone torna ad allenarsi dopo aver battuto il tumore

DiThomas Scalera

Apr 7, 2015

IMG_0186-3.JPG

Pietramelara. Il giovane portiere della Reggina Daniel Leone, classe 1993, è tornato ad allenarsi pochi giorni fa a quasi sei mesi dall’intervento in cui gli è stato rimosso un tumore frontale destro al cervello. Era il 16 ottobre 2014 quando il portiere della squadra calabrese, originario di Pietramelara, avvertì un forte mal di testa. Poi la drammatica scoperta, insieme al Dott. Pasquale Favasuli, e l’operazione d’urgenza. Leone, infatti, aveva una massa tumorale ed era necessario un’intervento immediato. Due giorni dopo, il 18 ottobre, avvenne la delicata operazione all’Ospedale Riuniti di Reggio Calabria che, fortunatamente, ha scongiurato il degenerarsi della sua condizione fisica. In seguito, Daniel ha continuato le cure a Milano, sottoponendosi a dei cicli chemioterapici e ha superato i vari step di recupero. Leone, cresciuto nella Reggina, ha giocato in prestito anche nella Reggiana, nel Sassari Torres e nel Pontedera, sempre in Lega Pro. Ecco il comunicato stampa della Reggina Calcio: “È tornato al Sant’Agata Daniel Leone. Dopo lo ‘stop’ forzato di cinque mesi, il portiere della Reggina ha ripreso l’attività. Per lui, al momento, un lavoro differenziato, sotto la supervisione del medico sociale, Dott. Pasquale Favasuli, in attesa della ripresa in campo con i compagni. Bentornato Daniel!”. La notizia del suo ritorno è stata accolta con felicità e soddisfazione anche a Pietramelara.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru