Dom. Nov 17th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Dario Sammartino, il partenopeo è sempre più vicino alla leggenda

3 min read
EVENTI IN EVIDENZA
World Poker Tour – License: CC BY 3.0 

Se hai trentadue anni e hai già trovato il lavoro che fa per te, hai già realizzato un sogno. Il sogno, quello di Dario Sammartino, si chiama poker sportivo e il campione partenopeo sta compiendo un’ inarrestabile cavalcata per entrare nell’Olimpo dei più forti giocatori del mondo. La tenacia, la pazienza e la determinazione di Dario sono il risultato di sconfitte e vittorie, di un percorso lungo e difficile cominciato tanti anni fa.

Ha iniziato, come la maggior parte dei giocatori, partecipandi ai tavoli online più facili da gestire e meno onerosi dal punto di vista economico. Per costruire un bankroll soddisfacente basta sedersi davanti al computer, ma non è tutto così semplice come può sembrare. Il poker online richiede infatti competenze, strategie e un mindset adeguato e di questo Dario si è reso conto fin da subito. Gli ci sono voluti sei mesi per comprendere l’importanza dello studio e di una strategia adeguata per poter affrontare gli altri sfidanti.

La determinazione, il coraggio e la pazienza da sole infatti non bastano. È per questa regione che dopo le prime cocenti sconfitte ha deciso di mettersi a studiare perché il suo sogno fin dall’inizio era quello di giocare al tavolo dei grandi. È così che grazie al sostegno di coach e allo studio, il suo gioco è cambiato e non solo. Nel corso degli anni Dario si è trasformato in un giocatore completo. Attraverso l’esperienza ai tavoli virtuali e le vittorie ottenute ha accumulato un bankroll che gli ha permesso di fare il salto di qualità.

E così dal gioco online è passato a quello live e la sua carriera ha spiccato il volo. Il 2018 ha segnato una data sul calendario personale di Dario Sammartino da ricordare. Le WSOP di Las Vegas rappresentano per il poker quello che per il calcio è la Coppa del Mondo. E proprio a Las Vegas lo scorso giugno è arrivato terzo all’evento #23 delle WSOP concludendo il torneo con il suo miglior risultato di sempre. È riuscito, il giocatore partenopeo, là dove ben pochi italiani prima di lui sono arrivati.

Certo ancora l’agognato braccialetto delle WSOP, il premio non monetario più ambito per ogni giocatore di poker, non è arrivato, ma la strada è già spianata. Del resto si contano sulle dita di una mano gli italiani che hanno portato a casa l’ambito titolo, Max Pescatori in testa con un totale di quattro braccialetti all’attivo. E comunque se guardiamo alla All The money List italiana la seconda posizione di Dario parla da sé.

Il risultato ottenuto da lui ottenuto è la riprova di una carriera giocata con tenacia e determinazione con le WSOP a fare da faro di riferimento per la sua scalata al successo. L’ultimo risultato ottenuto si aggiunge infatti ad altri tre importanti piazzamenti che il pokerista napoletano ha collezionato nel corso degli ultimi anni.

Source: Wikimedia – License: CC BY-SA 4.0 

Nel 2014 si ferma al sesto posto, ripete la performance nel 2015 e nello stesso anno migliora il risultato piazzandosi in quarta posizione. La sua partecipazione agli eventi delle WSOP conferma le sue doti di campione non solo italiano, ma a livello mondiale. Perché i tornei che si giocano ogni anno a Las Vegas non sono roba per principianti e Dario di eventi nella sua carriera ne ha collezionati parecchi aggiudicandosi ben 18 piazzamenti a premi ai tavoli delle WSOP.

Nell’ultimo WSOP di quest’anno tenutosi sempre al Rio All-Suite Hotel & Casino di Las Vegas Daio è stato ancora una volta protagonista negli eventi disputati online, piazzandosi quarto a un soffio dal podio dietro a Anthony ‘Scrotile’ Augustino e o terzo nell’Event # 29: $ 10,000 H.O.R.S.E. Championship, sempre ad un soffio dall’ambito traguardo.

Il sogno resta quello di ottenere un braccialetto, ma Dario è ancora giovane e la sua carriera sembra proiettata verso un successo che nessuno potrà sottrargli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

Close