• Gio. Set 29th, 2022

Debutto casalingo per la Sessana, l’avversario in Coppa Italia è la neo promossa Sanciprianese

SESSA AURUNCA (di Genesio Tortolano). Il club gialloblù della Sessana presieduto dal giovane Gori Lombardi si prepara per l’imminente inizio delle partite ufficiali che partiranno come di consueto con la Coppa Italia che farà da antipasto all’inizio del campionato che scatterà la settimana successiva. Per la cronaca tornando al profumo di coppa, la formazione aurunca, guidata da mister Marco Incoronato, ospita il sodalizio rossoblù della Sanciprianese del patron Rosano compagine che nella scorsa stagione è stata protagonista di una grande cavalcata vincente nel campionato di prima categoria e culminata con il meritatissimo salto in promozione, categoria ritrovata dopo diversi anni di assenza. Per ben figurare la compagine dell’Agro Aversano ha allestito una rosa di valore con diversi e mirati nuovi acquisti. Per quanto riguarda la Sessana allenata da Marco Incoronato e capitanata dal ritorno del suo bomber e figliuol prodigo, nonchè capitano Dino Fava che comporrà un tandem d’attacco di tutto rispetto con l’ex del sodalizio biancorosso del Villa Literno Pasquale Scielzo. I gialloblù sono intenzionati a partire con grande determinazione e convinzione nei propri mezzi, offrendo auspicabilmente una bella performance condita da una brillante vittoria che costituirebbe un buon  viatico in vista dell’inizio del suddetto campionato che si annuncia combattuto ed equilibrato e che vedrà l’undici sessano impegnato nel primo turno in trasferta in quel di Bacoli contro il sodalizio flegreo del Rione Terra, match tutto colorato di gialloblù, che promette spettacolo, poichè vedrà scendere sul rettangolo di gioco due sodalizi molto organizzati sotto il profilo tattico, attrezzati sul piano qualitativo dell’organico e tatticamente evoluti e che non nascondono le proprie ambizioni e cioè quelle di puntare alle posizioni di vertice della classifica. La dirigenza profondamente scossa rivolge infine un affettuoso pensiero e ricordo dell’amico sempre disponibile con tutti, parliamo di Bruno De Vincenzo, persona vicina alle sorti del club gialloblù, prematuramente ed improvvisamente scomparso all’età di 59 anni nel momento dell’estremo saluto tributatogli durante le esequie svoltesi ieri mattina nella splendida Chiesa di Sant’Eustachio meglio conosciuto come dell’Annunziata si sono sfogliate con la memoriale le pagine più belle della vitta terrena del compianto Bruno. Per rispetto della sua memoria è stata annullata definitivamente la cerimonia di presentazione della squadra della gialloblù della Sessana che era in calendario due giorni fa alle ore 19 incastonata nel magnifico “Salone Dei Quadri” del Palazzo comunale di Sessa Aurunca. 

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale