• Sab. Ott 16th, 2021

Difende la fidanzata durante una rapina e gli sparano in testa: muore un 24enne

La vittima si chiamava Luca Sacchi

ROMA. E’ morto il ragazzo ferito da un colpo di pistola alla testa nella tarda serata di ieri a Roma, durante una rapina. Il giovane si chiamava Luca Sacchi, era un personal trainer, ed aveva 24 anni. Le sue condizioni sono apparse subito molto gravi, Luca è stato trasportato all’ospedale San Giovanni: è stato sottoposto a un intervento chirurgico che non è bastato a salvargli la vita. Il 24enne è deceduto questa mattina. Il fatto è accaduto intorno alle 23.30 di mercoledì in via Teodoro Mommsen, in zona Caffarella a Roma. Ora è caccia ai due aggressori, fuggiti in auto. Sulla vicenda sono in corso le indagini dei Carabinieri.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale