• Dom. Ott 17th, 2021

Donne in sella? Le migliori moto e scooter per il gentil sesso

DiRedazione V-news.it

Ago 26, 2014

donne-moto_m_original

Chiunque sia l’autore del famoso detto Donne e Motori, Gioie e Dolori dovrà presto ricredersi: il gentil sesso, infatti, ha più volte dimostrato di sapersela cavare egregiamente con i mezzi di locomozione. E se con quest’ultimo termine si è portati subito a pensare alle automobili, è necessario precisare che oltre a queste le donne stanno mostrando una passione sempre più forte anche per le moto.

Tuttavia, data la conformazione fisica delle donne, generalmente più esile e minuta di quella degli uomini, sul mercato esistono moto e scooter che risultano essere più adatti di altri al gentil sesso.
Per una donna, infatti, è preferibile una moto caratterizzata dalla sella bassa, che consente di toccare terra con entrambe le piante dei piedi, ed avere, così, un maggior controllo del mezzo.
Tra le altre caratteristiche, ciò che rende una moto ideale per il gentil sesso è sicuramente il peso, che dovrà essere contenuto e non dovrà superare i 220 kg, il baricentro basso e il manubrio posto non troppo lontano dalla sella.

In commercio sono moltissimi gli scooter pensati per le donzelle, mentre risulta essere un po’ più difficile trovare delle moto con queste caratteristiche.
In ogni caso, che si scelga una motocicletta o uno scooter, altra importante questione da tener presente è sicuramente quella relativa all’assicurazione.

Sono molteplici le compagnie che offrono diverse soluzioni per le assicurazioni di scooter e moto, e tra esse, con i tempi che corrono, bisognerà scegliere quella che risulta essere più vantaggiosa.
Per rendere più semplice la ricerca ed il confronto tra le varie offerte, è preferibile sfruttare la rete;
qui, infatti, con pochi semplici click si potrà immediatamente trovare la soluzione migliore, ed eventualmente stipulare il contratto ottenendo, in questo modo, un ulteriore risparmio.

Il prezzo della polizza, ovviamente, varierà sulla base delle caratteristiche del mezzo, prime fra tutte cilindrata e potenza.
Proprio per questo motivo, nella seguente lista delle moto migliori per le donne, saranno presenti mezzi a due ruote di diverso genere e di differente cilindrata.

Per quanto riguarda gli scooter, ideali per quelle donne che devono utilizzarli quotidianamente senza poter indossare un abbigliamento tecnico, le migliori proposte sul mercato sono:
– la
Honda SH125 Mode, disponibile anche nella versione rosa, estremamente femminile e romantica;
– il
Piaggio Liberty 3V, venduto sia con motore da 125 cc che da 250 cc;
– l’intramontabile Vespa, ed in particolare la recente versione Primavera.

Analizzando le moto per il gentil sesso, invece, spiccano fra tutte:
– l’
Harley Davidson Dyna Low Rider, che si ispira ad un modello nato nel 1977 e che, con la sua sella bassissima (solo 680mm da terra), risulta essere molto comoda per le donne, anche se il suo peso non è proprio contenuto;
– la
Triumph Bonneville, caratterizzata da leggerezza e facilità di utilizzo, accompagnate da una sella abbastanza bassa (740mm da terra) e da leve regolabili;
– l’italiana
Moto Guzzi V7, riproposta di recente nelle tre varianti Stone, Speciale e Racer;
– la
Yamaha MT-07, caratterizzata, oltre che da eccellenti qualità tecniche, anche da un prezzo piuttosto basso.

Che la scelta ricada su uno scooter o su una moto più grintosa e scattante, poco importa: le donne in sella sono sicuramente affascinanti! Basterà scegliere un modello più adatto alla propria fisicità, e le centaure non dovranno certo temere il confronto con i loro colleghi uomini.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale