• Mar. Ott 26th, 2021

Dragoni. “Attiva… Mente”, il comitato civico che collaborerà con il Comune

DiThomas Scalera

Mar 7, 2016

comune_dragoni2
DRAGONI. Ha aperto la propria sede il comitato civico “Attiva… Mente”, costituito in paese lo scorso mese di dicembre da un gruppo di cittadini, sua giovani che adulti, che vogliono dare voce e fornire un contributo in termini di idee e programmi sulle tematiche di maggiore respiro che interessano la comunità dragonese. L’inaugurazione del punto di incontro del comitato è avvenuta nel pomeriggio di domenica in via Pozzo Sannillo dove il neo presidente Vincenzo Italiano ed i componenti del Consiglio a Direttivo hanno accolto autorità e cittadini per illustrare le finalità del sodalizio.
“Il Comitato Civico – chiarisce Italiano – non ha colori politici e non intende contrapporsi a nessuna istituzione, in primis all’Amministrazione Comunale.
Lo scopo è quello di promuovere uno spazio di confronto su alcune problematiche di interesse generale attraverso il principio della democrazia partecipata e non delegata”.
L’ex assessore comunale spiega che da “Attiva… Mente” sarà data massima attenzione al territorio, focalizzando la stessa “sull’acqua come bene pubblico, partecipare alla redazione del piano urbanistico con particolare attenzione ad alcune aree del territorio che hanno un interesse strategico per la collettività, attivare l’isola ecologia, su re te fognaria e depuratore”.
Tra le linee guida del Comitato, difatti, figurano la promozione di un collaborazione attiva, fattiva e costruttiva con le Istituzioni; la formulazione di pareri consultivi rispetto ad iniziative volte a migliorare e qualificare lo sviluppo culturale, l’assistenza sociale, la viabilità, la tutela dell’ambiente, il verde, l’arredo urbano, gli impianti sportivi, le tematiche giovanili, l’urbanistica; la organizzazione di incontri periodici con i cittadini, per affrontare ed approfondire i problemi nell’ottica del miglioramento delle condizioni di vita della cittadinanza e del paese, in funzione della gestione dei servizi di pubblico interesse; la predisposizione di segnalazioni, istanze e proposte, relative ad attività e servizi erogati dal Comune ed, infine, ulteriori attività di interesse locale, concordate con l’amministrazione comunale.
Dragoni

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru