Comunicati Stampa

Dragoni. Distretto scolastico e forno crematorio: arriva la dichiarazione dell'europarlamentare Cozzolino

DRAGONI. In merito alla questione del forno crematorio e della vicenda della direzione scolastica

che ha animato il dibattito politico nella cittadina dell’alto casertano, è intervenuto direttamente l’europarlamentare on. Andrea Cozzolino.

“Il 20 dicembre scorso, con l’amico fraterno Luca Romano, come spesso facciamo insieme, ho incontrato una serie di amministratori e cittadini del Matese, tra cui a Dragoni la consigliera comunale dott.ssa Antonella D’Aloia ed una delegazione di genitori. Tra le varie perplessità legate alla vicenda del distretto scolastico, ho avuto modo di ascoltare anche la questione legata alla preoccupazione legata al forno crematorio relativa al Comune di Dragoni; come ho avuto modo di spiegare ai cittadini, è ovvio che si tratta di un’opera legittima sotto il profilo giuridico, ma è pur vero che visto il numero sempre più crescente in Campania dei suddetti forni crematori, la Regione deve provvedere all’istituzione di una legge regionale a completamento della normativa nazionale (legge n. 130 del 30 Marzo del 2001) al fine di garantire al massimo la tutela dei cittadini. Sarà mio compito sollecitare la Regione in tal senso”.

“Su quanto sia importante poi  – ha continuato l’europarlamentare – il lavoro fatto da associazioni di categoria come la Fish Campania relativamente i temi delle politiche sociali, non deve certo essere spiegato, e chi tra gli amministratori pubblici non lo sa, farebbe bene ad informarsi”.

Leggi anche:

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.