Dom. Set 22nd, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Dragoni/Alife. Ponte Margherita, ieri l’audizione in Regione

3 min read

ponte_margherita2

DRAGONI/ALIFE. Si è tenuta ieri pomeriggio, 29 giugno, l’audizione, presso la sede del Consiglio regionale al Centro Direzionale di Napoli, per discutere della questione Ponte Margherita. Audizione richiesta dal Comune di Alife congiuntamente al Comitato pro Ponte alla VII Commissione Ambiente, Energia e Protezione Civile che con protocollo n.171 del 23 giugno l’ha prontamente concessa. Dal presidente della VII commissione Gennaro Oliviero l’invito a partecipare. Invito rivolto a tutti gli organi preposti della Regione Campania, della Provincia di Caserta, oltre che rivolto al Comitato Pro Ponte e ai sindaci di Alife, Piedimonte Matese, Baia e Latina e Dragoni.
Unico assente il sindaco di Dragoni, che ha reso noto con una lettera anche pubblicata sui social le motivazioni della sua assenza.
Resoconto certamente positivo quello che ha visto il susseguirsi di vari interventi sull’argomento, tutti validi e tutti convergenti in una direzione: l’urgente riapertura del Ponte Margherita. In apertura dell’audizione il presidente del Comitato Pro Ponte, Pino Della Rossa, ha relazionato in modo efficace e chiaro sulle grosse problematiche che il territorio vive ogni giorno. Motivazioni di carattere economico, sociale e sanitario. Motivazioni che perciò richiedono soluzioni immediate. A prendere poi la parola il consigliere provinciale Stefano Giaquinto che ha parlato del decreto che prevede 700 mila euro, chiesti dalla provincia di Caserta alla Regione Campania, per provvedere ad una soluzione che permetta la riapertura del Ponte Margherita entro dicembre. Poi l’affondo dell’imprenditore e componente del Comitato Pro Ponte Francesco Testa che ha affrontato la ricaduta in termini prettamente economici e ha parlato di una situazione in termini occupazionali ormai al collasso. Incisivo anche l’intervento di un tecnico del Comitato, l’architetto Antonio Capriata, che ha contestato alla Provincia le modalità di chiusura del Ponte Margherita oltre che mettere in dubbio l’effettiva esecuzione delle prove da carico. Proprio a questo proposito il dirigente regionale e componente della VII Commissione Ruggero Bertocci, ha riferito di aver inviato stesso in giornata una nota alla Provincia chiedendo tutta la documentazione delle prove effettuate, in modo da prendere iniziative, anche perché la Regione è legittima proprietaria dello stesso. A tal proposito il consigliere provinciale Stefano Giaquinto si è personalmente impegnato a collaborare.
“Ribadisco la mia vicinanza a chi vive giorno dopo giorno sulla propria pelle le problematiche scaturite dalla chiusura del Ponte Margherita, – ha precisato il sindaco di Alife Salvatore Cirioli – problematiche esposte in maniera impeccabile dal presidente del Comitato Pro Ponte a cui va tutta la mia vicinanza e il mio sostegno con la speranza che si provveda immediatamente alla risoluzione del problema”.
“Un ringraziamento va a tutti i presenti all’audizione, – fanno sapere dal Comitato Pro Ponte – a cominciare dall’onorevole Gennaro Oliviero e a tutti gli autorevoli componenti della VII Commissione, al sindaco di Alife, di Piedimonte Matese e di Baia e Latina e al consigliere Alfonso Santagata, sempre vicino al Comitato Pro Ponte anche in momenti non istituzionali. Auspichiamo un’immediata risoluzione di questo ormai insostenibile problema”.

Fonte: RadiCe

dragoni-alife-ponte-margherita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open