• Dom. Ott 17th, 2021

Dragoni/Alife. Ponte Margherita, martedì 13 e mercoledì 14 dicembre le ultime verifiche al viadotto

DiThomas Scalera

Dic 9, 2016

DRAGONI/ALIFE. Si terranno martedì 13 e mercoledì 14 dicembre le ultime verifiche al Ponte Margherita. Formalizzata la richiesta di accesso ai luoghi all’Ente gestore del viadotto, la Provincia di Caserta, e acquisita regolare autorizzazione, ci si avvia verso il verdetto finale, dopo che un anno fa, era il 29 dicembre 2015, il ponte fu improvvisamente chiuso al transito perché ritenuto pericolante. Indagini tanto costose quanto necessarie, quelle commissionate per la verifica, e dunque l’Osservatorio Ponte Margherita, meglio noto come Comitato Pro Ponte, non si arrende. Continua senza sosta, infatti, la raccolta fondi messa in piedi dal gruppo di cittadini che su più fronti sta portando avanti una capillare attività di fundraising per poter far fronte alle spese elevate ma necessarie per capire il grado di pericolosità del ponte e di conseguenza il da farsi. Le indagini, commissionate ad una società di verifica ponti con sede a Bolzano e leader nel settore, hanno già permesso di effettuare un primo step di studi (cominciato lo scorso 26 novembre) e nei giorni 13 e 14 dicembre saranno eseguite non solo le ormai famose prove di carico ma anche altri studi fondamentali per capire le condizioni in cui di fatto versa il ponte. “Vogliamo che finalmente sia fatta chiarezza”, fanno sapere con fermezza dal Comitato Pro Ponte. “Vogliamo, anche a costo di sacrifici economici che andranno ad aggravare ulteriormente il bilancio delle nostre aziende, la verità. I componenti del nostro Comitato, pur già notevolmente danneggiati dal protrarsi della chiusura del ponte, si sono autotassati per far fronte alle spese per il prosieguo delle operazioni, raccogliendo anche le adesioni spontanee di comuni cittadini, a dimostrazione di quanto sia avvertita dalle nostre popolazioni la problematica in argomento”. Nulla d’intentato fino ad ora, infatti. Dopo una lotteria di beneficenza creata ad hoc, i componenti del Comitato si sono appellati oltre che a comuni cittadini anche agli Enti sovracomunali della zona, ai Comuni, e a tutte quelle realtà che possano essere di supporto alla giusta causa.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru