CasertaCronacaNewsplanetmagazine.it

E' morto Bobò, anima del teatro di Pippo Delbono

Venerdì scorso ci ha lasciati Vincenzo Cannavacciulo, 82 anni, in arte Bobò.

Una brutta broncopolmonite ha portato via Bobò, un grande artista di teatro. I funerali si sono svolti nella chiesa della Santissima Annunziata a San Cipriano, dove la sua famiglia tuttora vive.

In arte Bobò,nato a Villa di Briano (Caserta) ha avuto una vita molto difficile. Nel 1952 entra nel manicomio di Aversa e lì gli vengono attribuiti appellativi come ‘Microcefalo, sordomuto e analfabeta’. Dopo 43 anni di reclusione forzata Pippo Delbono, maestro di teatro, vede in lui un talento e decide di accoglierlo nella sua famiglia di artisti.

Era il 1995 quando il maestro propose un laboratorio teatrale ai pazienti psichiatrici e proprio durante queste prove riconobbe in Bobò un talento innato con il suo cinguettio, nel suo modo di usare la gestualità che trasmette ironia ma anche altro di ben più profondo. “Bobò mi ha attratto subito,mi aspettava ogni giorno davanti alla porta del manicomio ed un giorno il direttore mi disse ‘ Vuol venir con voi’”. La lunga amicizia che lega il maestro a Cannavacciulo fa si che egli voglia dedicargli uno spettacolo che si intitolerà come lui, ‘Bobò’.

Sul suo sito infatti, è possibile ricostruire la storia teatrale di questo attore che aveva un talento innato nell’ imitare chi aveva di fronte, come il grande Principe De Curtis in arte Totò imitato dall’ attore nel film ‘Grido’. Ci sono le foto dei suoi successi come la sua partecipazione in ‘Urlo‘, ad Avignone o la foto con Arafat in Palestina.

Il suo modo di camminare, di guardare, i piccoli gesti e la dolcezza che traspariva hanno permesso al pubblico di amare subito questo personaggio innovativo, un attore che viveva la vita seguendo le sue sfumature e non le regole che la società ci impone. Molti riconoscimenti gli sono stati attribuiti come la cittadinanza onoraria ma mai consegnata da parte della città di Aversa.

Di lui ricorderemo le sue opere da ‘Borboni’, ‘Il Silenzio’,’Guerra’ l’ultima, ‘La Gioia’.

Leggi anche:

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Marianna D’Antonio
Classe '85. Attivista per la tutela degli animali, avida lettrice ed amante delle serie tv e film d'autore. "Il problema della razza umana e' che gli idioti sono assolutamente sicuri,mentre le persone intelligenti sono piene di dubbi." Bertrand Russell

Comments are closed.