CinemaCronacaNewsPagina NazionaleTelevisione

È morto l’attore Flavio Bucci

Aveva 73 anni

È morto l’attore Flavio Bucci, noto soprattutto per l’interpretazione di “Ligabue” per la televisione e per il personaggio di Don Bastiano in “Il Marchese del Grillo”. Nato a Torino ma di origini molisane, aveva 73 anni: sarebbe deceduto per un infarto.

L’attore sarebbe dovuto tornare nel Molise il prossimo 23 febbraio per uno spettacolo al teatro del Loto di Ferrazzano. Casacalenda, suo paese d’origine, nel 2016 gli aveva assegnato la cittadinanza onoraria.

Ha interpretato quasi 100 film. Nel 1977 si fece conoscere dal grande pubblico interpretando lo sceneggiato televisivo RAI “Ligabue”, diretto da Salvatore Nocita, con il quale tornerà a lavorare nei “Promessi sposi” (1989); sempre per il piccolo schermo, ha recitato nella “Piovra” (1984) di Damiano Damiani e in “L’avvocato Guerrieri – Ad occhi chiusi” (2008) di Alberto Sironi. 

Dopo aver lavorato con Giuliano Montaldo nei film “L’Agnese va a morire” (1976) e “Il giorno prima” (1987) e nel televisivo “Circuito chiuso” (1978), al cinema rimangono famosi i suoi ruoli di caratterista: il prete Don Bastiano in “Il marchese del Grillo” di Mario Monicelli (1981), “Tex e il signore degli abissi” (1985), “Secondo Ponzio Pilato” (1987), “Teste rasate” (1993), “Il silenzio dell’allodola” (2005) e “Il divo” di Paolo Sorrentino (2008). Tantissime anche le interpretazioni teatrali – in particolare in “Diario di un pazzo” dall’omonimo racconto di Nikolai Gogol – e televisive. L’ultima ne “L’avvocato Guerrieri – Ad occhi chiusi”, regia di Alberto Sironi – film TV (2008). 

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Redazione V-news.it
Il bot redazionale

    Comments are closed.