Ven. Apr 10th, 2020

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Eccellenza, Marcianise-Puteolana 1-2

4 min read
Marcianise sconfitto al “Progreditur”
EVENTI IN EVIDENZA

Marcianise sconfitto al “Progreditur”

MARCIANISE. Allo stadio “Progreditur” il Marcianise attende la Puteolana nel match infrasettimanale valevole per la venticinquesima giornata del campionato di Eccellenza Campana girone A.

Buone notizie per i gialloverdi dal versante infermeria: infatti tornano in panchina Pietro Famiano e Pasquale Allegretta, due leader dello spogliatoio e in campo che sicuramente daranno il loro contributo in questo rush finale. Oggi gli indisponibili sono solo due: Pucino per infortunio e Castaldo per squalifica. In panchina c’è il giovane Sebastiano Scalera, attuale tecnico della juniores che sta ben figurando nel proprio campionato essendo con merito primo in classifica. Scalera schiera la squadra con il 4-3-3: Martellone fra i pali, difesa a 4 con Federico, Di Ronza, Vertuccio e Gallo, centrocampo composto da Saginario, Colella e Maietta e tridente offensivo costituito da Giuseppe Allegretta, Massaro e De Filippo. Fra gli ospiti ci sono tre marcianisani D.O.C ovvero Posillipo, Conte ed il preparatore dei portieri Mezzacapo. Tutti e tre hanno lasciato un gran ricordo ai supporter gialloverdi nel loro trascorso calcistico a Marcianise.

Parte alla grandissima la squadra del Presidente Iannotta e va subito vicino al goal con il capitano Giuseppe Allegretta, bravo a scattare in profondità e a calciare verso la porta da posizione molto angolata ma la sfera termina a lato di pochi centimetri. Dopo due minuti ci prova Rino Di Ronza su calcio di punizione ma la conclusione mancina del terzino termina alta sulla traversa. Ancora Marcianise al 12’ questa volta con la punta De Filippo lanciato in velocità e bravo a partire sul filo del fuorigioco, arriva appena nell’area di rigore e fa partire un destro forte e angolato ma Di Mauro compie un vero e proprio miracolo deviando in corner. Solo Marcianise in campo ma la Puteolana è una grande squadra e lo dimostra quando al 33’ al primo tiro in porta va in vantaggio grazie al bomber Palumbo che insacca a porta vuota raccogliendo un assist proveniente dalla sinistra. Passano pochi minuti e i granata raddoppiano sugli sviluppi di una punizione deviata di testa da De Filippo che beffa Martellone e fissa così il risultato sullo 0-2. Poco dopo ancora pericolosa la Puteolana con Conte ma il suo tiro viene bloccato dal portiere marcianisano Martellone. Dopo un solo minuto di recupero, l’arbitro manda i 22 negli spogliatoi decretando la fine del primo tempo.

La ripresa si apre subito con un episodio che potrebbe cambiare il match ovvero l’espulsione per doppia ammonizione di Inghilterra dopo un fallo che il numero 11 puteolano aveva riservato al terzino marcianisano Federico. Il Marcianise da questo momento in poi prova almeno a riaprire la partita alla ricerca del goal che potrebbe far credere nella rimonta. Il gioco è molto spezzettato a causa di continue perdite di tempo dovute a palloni spazzati in tribuna e misteriosi infortuni che fanno innervosire non poco i tifosi marcianisani presenti allo stadio. A questo si aggiunge il fatto che la Puteolana a causa dell’inferiorità numerica gioca col baricentro molto basso e con tutti i calciatori dietro la linea della palla. Il duo Scalera-Famiano a un quarto d’ora dalla fine decide di effettuare un cambio e inserisce il giovane 2001 Delli Paoli al posto di Gallo. Si dimostra una grande intuizione visto che proprio Delli Paoli dopo un solo minuto dall’ingresso in campo accorcia le distanze raccogliendo un bellissimo cross proveniente dalla destra dai piedi di Salvatore Massaro. A questo punto, saltano gli schemi e i padroni di casa vanno all’arrembaggio alla ricerca del pareggio. Dalla panchina entra addirittura una punta, Chianese, per un difensore, Vertuccio ma purtroppo il risultato non cambia. L’arbitro assegna 5 minuti di recupero ma effettivamente si gioca davvero poco e cosi’ l’incontro termina con la sofferta vittoria dei puteolani per 2 a 1. Ora non c’è tempo per riposare visto che già sabato i gialloverdi sono attesi a Ischia dal Barano nel match che può davvero far svoltare il corso della stagione.

TABELLINO

MARCIANISE-PUTEOLANA 1-2

Marcatori: Palumbo (P) 33’, De Filippo (aut) (M), Delli Paoli(M) 75’

MARCIANISE: Martellone, Federico, Di Ronza, Gallo (Delli Paoli 75’), Saginario, Vertuccio (Chianese 91’), Massaro, Colella, Allegretta G., Maietta, De Filippo. A disposizione: Palmiero, Esposito, Letizia, D’Isanto, De Lucia, Allegretta P., Famiano. All.: Scalera

PUTEOLANA: Di Mauro, Caiazzo, Marseglia, De Rosa, Posillipo, Cassandro, Conte (Panico 46’), Sardo, Palumbo, Volpini (Petricciuolo 72’), Inghilterra. A disposizione: Testa, Follera, Antignano, De Marco, Autieri, Scibilia, Napoletano. All.: Iodice

Ammoniti: Gallo, Federico (M), Chianese, Palumbo (P)

Espulsi: Inghilterra(P)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

Close