• Ven. Ott 22nd, 2021

ECCO I FONDI PER IL PIANO DI PROTEZIONE CIVILE

DiThomas Scalera

Ago 20, 2014

IMG_5160.JPG
Caianello. Un soddisfatto Guerino Giarrusso, consigliere delegato dal sindaco Marino Feroce, alla Protezione Civile e all’Ambiente, accoglie l’annuncio del fatto che la Regione Campania ha stanziato i fondi per i Piani comunali di Protezione Civile. E’ stata approvata la graduatoria definitiva degli enti locali ammessi a ricevere le risorse (in totale sono circa 15 milioni di euro a valere sul Por Campania Fesr 2007/2013, per 530 Comuni e 4 Province) destinate alla redazione di questo importante strumento di programmazione utile alla difesa del territorio. Anche il Comune di Caianello è stato inclusi tra le amministrazioni comunali ritenute meritevoli di finanziamento: si tratta di un finanziamento di circa 15mila euro da investire in sicurezza e prevenzione, e dunque nell’elaborazione di un Piano di Protezione Civile che sia omogeneo per i diversi territori comunali.
Le risorse sono state difatti stanziate dall’Ente regionale, successivamente all’emergenza sorta all’indomani del sisma del 29 dicembre 2013, per far sì che i comuni non solo si adeguassero alle prescrizioni della Legge 100/2012, ma che dotassero il proprio territorio di strumenti e procedure utili alla difesa da rischi naturali, incluse nuove attrezzature per incrementare l’efficacia delle attività dei volontari. Un’occasione fondamentale per l’Alto Casertano, che non è esente da rischi di varia natura, quelli legati al dissesto idrogeologico ad esempio, oppure alla sismicità, come se n’è avuta da poco esperienza. Il Piano di Protezione Civile punta a identificare tutte quelle procedure e quelle attività da mettere in pratica per fronteggiare le emergenze che sorgono al verificarsi di eventi calamitosi; dunque condizione indispensabile per definire e coordinare gli interventi di soccorso e il ripristino delle normali condizioni di sicurezza.
“Il Piano – spiega Guerino Giarrusso – sarà perciò essenziale alla comunità caianellese, che in caso di emergenza potrà contare su un efficace sistema di intervento e coordinamento del nucleo di Protezione Civile già operativo e pronto all’intervento in ogni circostanza. Siamo molto soddisfatti per queste nuove risorse stanziate dalla Regione in favore della sicurezza dei nostri cittadini – commenta ancora Giarrusso – Da tempo lavoriamo per raggiungere tale obiettivo che ci permetterà di migliorare la sicurezza del nostro territorio. Solo attraverso un tale processo di prevenzione si potranno affrontare eventuali emergenze, come è stato già fatto in passato con l’emergenza neve del 2012, grazie anche ai tanti volontari del nucleo di Protezione Civile. Verrà stilato, e poi reso noto a tutti, un piano con varie mappe sui rischi del territorio”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru