• Mer. Mag 18th, 2022

“Se io fossi sindaco”

Un paese a misura di cittadino. Ed è proprio per questo che la lista LeAli ha deciso di dar vita ad un programma partecipato. Dopo la zona industriale e il mercato ortofrutticolo, il candidato a sindaco della lista LeAli, Vincenzo D’Angelo, continua il suo giro del territorio e il confronto con i cittadini. Dall’inizio del mese di agosto, D’Angelo ha infatti ascoltato le esigenze dei tammaresi, discusso dei problemi della città e tratto alcuni spunti in virtù della redazione del programma elettorale. Impianti sportivi, punti di ritrovo per giovani e meno giovani, aree verdi: l’obiettivo è quello di potenziare e migliorare quanto già esistente e valorizzarlo, affinchè il paese diventi ancora più vivibile. Non mancherà la valorizzazione delle periferie, molti residenti hanno lamentato di sentirsi cittadini di serie B. “Ho chiesto ai miei concittadini di darmi gli spunti per redigere un programma non a misura di bambino, non a misura di anziano, ma a misura di tutti i tammaresi. Qualcuno mi ha già inviato degli appunti, ora attendo gli altri. E proprio per questo abbiamo dato vita all’iniziativa “Se io fossi sindaco”. In questi giorni – spiega D’Angelo – sarà completata la distribuzione dei volantini su cui i cittadini potranno scrivere i punti cardine da inserire nel nostro programma elettorale. Potranno scrivere le loro idee per una San Tammaro migliore, per portare la nostra San Tammaro nel futuro. Guardiamo al 2031 ma durante gli anni che verranno dobbiamo costruire il nostro paese insieme. E io sono pronto a farlo,   conclude l’avvocato – con la mia squadra e insieme a tutti i miei concittadini. Ora da questi ultimi aspetto le idee per costruire il nostro territorio”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa