NewsPagina NazionalePolitica

Elezioni regionali in Umbria, trionfa il centrodestra

Donatella Tesei è il nuovo presidente

Le elezioni regionali in Umbria sono state vinte dalla coalizione di centrodestra e dal candidato presidente Donatella Tesei, sostenuta da Lega, Fratelli d’Italia, Forza Italia e due liste civiche. La coalizione che sostiene Tesei ha ottenuto circa il 57,55% dei voti, mentre la coalizione formata da PD, M5S e da due liste ambientaliste che sostiene Vincenzo Bianconi ha ottenuto il 37,48%.

La Lega è il primo partito con 36,93% dei voti, seguita dal Partito Democratico con il 22,36%, da Fratelli d’Italia con il 10,40% e dal Movimento 5 Stelle, che si è fermato al 7,41%. Forza Italia ha ottenuto il 5,49% dei voti, mentre le due liste civiche della coalizione di Bianconi non hanno ottenuto insieme più del 3% dei voti.

Per il centrodestra è una vittoria storica, visto che in Umbria per quasi cinquant’anni aveva governato il centrosinistra.

Donatella Tesei e Matteo Salvini

Chi è Donatella Tesei

Donatella Tesei ha 61 anni, è una senatrice della Lega e un’avvocata. Nel 2009 fu eletta sindaca del suo paese, Montefalco in provincia di Perugia, incarico a cui fu rieletta nel 2014. Nel 2018 fu infine candidata ed eletta senatrice con la Lega.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Redazione V-news.it
Il bot redazionale

    Comments are closed.