• Lun. Ott 25th, 2021

Expo 2015: i bilanci dell’ Esposizione Universale

DiThomas Scalera

Nov 2, 2015

Dopo 184 giorni volge al termine l’evento più atteso e chiacchierato dell’anno Expo 2015, che si conclude con un bilancio piuttosto positivo e numeri che hanno soddisfatto le aspettative degli organizzatori. In particolare, nonostante le lunghissime code per l’ingresso ai tornelli e soprattutto per i padiglioni, quasi il 90% dei visitatori che è stato ad Expo l’ha definita un’ esperienza positiva e circa un terzo è ritornato per una seconda visita.

bilanci Expo 2015D’altronde sono i numeri a parlare, infatti l’Esposizione Universale ha contato ben 21 milioni di visitatori, traguardo già raggiunto una settimana prima della chiusura e che quindi da per scontato il superamenti di questo obiettivo.  Il mese più affollato, con i dati diffusi fermi a domenica 25 ottobre, risulta il mese di settembre con circa 4 milioni gli accessi, ma ottobre sembra destinato a superarlo visto che fino a domenica scorsa già erano entrate 3 milioni e 600mila persone. Già da agosto ritroviamo questi numeri, infatti è stato il terzo mese con più ingressi con 3 milioni e 367mila visitatori, circa quanto giugno che ne conta 3,4 milioni. Minori sono gli ingressi registrati a maggio con 2,7 milioni di visitatori e luglio con 2,8 milioni, che testimoniamo il crescendo progressivo dell’evento. Il giorno, invece, che in assoluto  ha visto più visitatori è stato sabato 10 ottobre con 272.785 accessi.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru