• Mar. Ago 9th, 2022

Denunciato impiegato presso l’Ufficio postale di Faicchio

FAICCHIO (BN). I carabinieri di San Salvatore Telesino, a conclusione di un’attività d’indagine scaturita a seguito di una denuncia sporta da R.G., un 95enne di Faicchio, denunciavano M.R. 44enne di San Salvatore Telesino per “sostituzione di persona, uso di atto falso, appropriazione indebita e violazione della pubblica custodia di cose ”.

L’uomo, impiegato presso l’Ufficio postale di Faicchio, approfittando della buona fede dell’anziana vittima, all’insaputa di quest’ultima, effettuava vari prelievi dal suo conto corrente postale.

L’indagato venuto a conoscenza della denuncia, al fine di eludere le indagini a suo carico, si appropriava, mediante artifizi e raggiri, di un documento d’identità del denunciante, che allegava ad una lettera nella quale “sostituendosi” a quest’ultimo dichiarava di volere ritrarre la denuncia in parola.

Tale escamotage non ha però tratto in inganno il personale dell’Arma, che tramite l’acquisizione di alcuni filmati estrapolati dalle telecamere di sorveglianza dell’ufficio postale, consentivano di individuare l’impiegato quale autore della falsa missiva.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale