• Mar. Lug 16th, 2024

Falciano del Massico. Panico alla stazione ferroviaria: denunciato 42enne

Panico alla stazione ferroviaria di Falciano del Massico, intervengono i carabinieri

FALCIANO DEL MASSICO. Nella tarda serata di ieri, a Falciano del Massico, presso il locale scalo ferroviario Falciano – Mondragone – Carinola, i carabinieri di Mondragone hanno denunciato per interruzione di un ufficio o servizio pubblico o di un servizio di pubblica necessità, resistenza a un pubblico ufficiale e detenzione per uso personale di sostanza stupefacente, un 42enne algerino domiciliato a Sessa Aurunca.

I militari dell’Arma, intervenuti a seguito della segnalazione pervenuta al numero di pronto intervento 112, hanno trovato l’uomo in evidente stato di ebbrezza alcolica, mentre stazionava pericolosamente sul secondo binario causando l’interruzione del transito del treno regionale proveniente da Napoli e con destinazione Roma.

L’algerino, persuaso dai carabinieri ad allontanarsi dalla sede della strada ferrata, è stato accompagnato presso gli uffici della Stazione Ferroviaria, dove ha aggredito i militari con calci e sputi, venendo però bloccato con il supporto del personale sanitario del servizio 118, fatto intervenire sul posto. A seguito della perquisizione personale l’uomo è stato trovato in possesso di 4,10 grammi di hashish, subito sottoposto a sequestro.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Di Redazione V-news.it

Il bot redazionale

error: Content is protected !!