• Dom. Ott 24th, 2021

Falciano del Massico. XIII Edizione del Concorso Enologico “Immortale Falernum”

DiThomas Scalera

Ago 21, 2015

600_italy_falciano_del_massico_120313

FALCIANO DEL MASSICO. La prestigiosa manifestazione fortemente legata alle virtù del territorio del vino Falerno ritorna con la tredicesima edizione, affermandosi come evento capace di coinvolgere e valorizzare il territorio. Il 29 agosto 2015, presso il parcheggio di Piazza Limata di Falciano del Massico, ritornerà in scena il Concorso Enologico Immortale Falernum. Un evento organizzato dall’Acsta, in collaborazione con il Comune di Falciano del Massico e le più importanti cantine locali. Un evento unico e di un certo spessore professionale in un paese che, per anni, si è affermato come leader nel settore enologico e non solo. Tante le novità e numerose le associazioni partner dell’evento: Slow Food Massico e Roccamonfina; Confraternita del Falerno; Athena Dea; Cantina Papa; Cantina Zannini; Lions Club e Pro Loco Falciano del Massico.
Il programma si presenta concentrato in un insieme di iniziative rivolte ad un pubblico ampio: laboratori del gusto; degustazioni di vini e di prodotti tipici locali; degustazioni guidate di miele, formaggi, olio e mozzarella. L’organizzazione dell’evento prevede i seguenti incontri: Ore 18.30 – Convegno “Verso una proposta enoturistica per l’Ager Falernus”. L’apertura dell’evento sarà accompagnata dagli interventi del Sindaco di Falciano del Massico Giosuè Santoro, dell’Assessore all’Agricoltura Angelo Manica, del Presidente dell’Acsta Tommaso Fava, dal Presidente Slow Food Campania e Basilicata Dott. Giuseppe Orefice, Presidente Nazionale Acli Terra, Prof. Michele Zannini, Wine Blogger – Karen Phillips, Presidente Associazione Lions Club – Dott.ssa Pasqualina Iossa. Saranno presenti inoltre Rappresentanti Politici del Territorio. Moderatore del convegno il fondatore della “Confraternita del Falerno” Dott. Antonio Papa.
A seguire, dalle ore 20.15 in poi, ci saranno i “Laboratori del Gusto” in collaborazione con Slow Food Massico e Roccamonfina e Confraternita del Falerno.
Tali laboratori seguiranno i seguenti orari: Ore 20:15 – L’olio extravergine di oliva, il pane e le olive. Ore 21:00 – Il miele e le Confetture. Ore 21:45 – La Mozzarella di Bufala Campana DOP. Ore 22:30 – I formaggi dell’Alto Casertano. Durante tutta la serata saranno inoltre allestiti stand per la degustazione di vino e prodotti tipici locali. Da non dimenticare l’ ormai storica premiazione del “Vino del Contadino”: una Commissione Degustatrice esaminerà il vino di produzione artigianale e voterà il migliore. Per la partecipazione a tale concorso i piccoli produttori possono far pervenire due bottiglie di vino presso la sede ACSTA del Comune di Falciano del Massico entro il giorno 27 agosto.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru