CoronavirusCronacaEconomiaNewsPagina Nazionale

Fase 2, la protesta dei ristoratori: “Non apriamo!”

I ristoratori protestano contro le regole per la riapertura considerate troppo rigide

Si avvicina il 18 maggio, e le attività commerciali si preparano a riaprire. Per molti artigiani e commercianti, però, la riapertura potrebbe rappresentare una condanna definitiva. Troppo rigide le regole che consentirebbero di tornare al lavoro, e i costi di gestione supererebbero di gran lunga i ricavi. Tra quelli più inferociti sicuramente i ristoratori, ma anche baristi e parrucchieri. Manifestazioni di protesta sono avvenute in tutte le grandi città: Milano, Genova, Firenze, Roma, Napoli, Bari.

Le regole del distanziamento nei pubblici esercizi rivoluzioneranno le abitudini degli italiani. Si potrà tornare nei bar, ma gli ingressi saranno contingentati in base all’ampiezza del locale e quindi si farà la fila con la mascherina. I ricercatori dell’Inail e dell’Istituto superiore di sanità, che hanno scritto le raccomandazioni nell’ambito del Comitato tecnico scientifico, hanno stabilito in quattro metri quadrati la superficie destinata a ciascun cliente: 2 per 2. Al ristorante la regola base è la distanza di due metri tra un tavolo e l’altro, mentre tra commensali “deve essere sufficiente ad evitare le trasmissione di droplets”. Niente buffet, addio ai menù di carta. I camerieri serviranno i clienti con guanti e mascherina.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Redazione V-news.it
Il bot redazionale

    Comments are closed.