AmbienteAntica Terra di LavoroMarcianiseNewsPagina Nazionale

FestivalFuturo di Altroconsumo: Coca Cola HBC Italia vola alto

Il direttore Commerciale Coca Cola HBC Italia Franzetti: “Sostenibilità come asset strategico”

In occasione del FestivalFuturo di Altroconsumo dello scorso 12 novembre su piattaforma zoom dal titolo ‘Cambiare abitudini e scegliere packaging sostenibili’ si è discusso sulle abitudini di consumo, che mutano a prescindere dell’emergenza sanitaria attuale.
La loro messa in discussione, generata dalla sensibilità e dalle incertezze che la pandemia stessa attua nella vita di ciascuno di noi, apre ad un dibattito che evidenzia una maggiore consapevolezza delle quantità e delle modalità di acquisto ed una severa riflessione sull’ambiente.
Sono infatti evidenti le scelte che negli ultimi tempi hanno incrementato l’acquisto di cibi come frutta e verdura confezionati, perché avvertiti più sicuri in termini igienico-sanitari.

A tale parentesi culturale, tra i presenti, ha spiccato il discorso del direttore Commerciale Coca Cola HBC Italia Dott. Davide Franzetti che ha dichiarato: “Anche in un momento complicato come quello che stiamo vivendo, è necessario non interrompere la sostenibilità come asset strategico, per un’azienda che intende operare sul mercato come intendiamo farlo noi. Continueremo con il nostro impegno per incrementare l’utilizzo di riciclato all’interno dei nostri prodotti, e accogliamo con favore il fatto che il limite del 50% per il 2021 sarà sospeso, anche grazie al lavoro fatto con le associazioni di categoria”.
Continua, spiegando che a Marcianise “stiamo producendo un innovativo packaging delle lattine, con una tecnologia innovativa che permette l’eliminazione totale della plastica dal secondary packaging delle lattine sostituita da un contenitore di cartone 100% riciclabile. E siamo contenti di farlo a Marcianise dove negli anni sono stati fatti oltre 50 mld di investimenti green. E perché è proprio in Campania che è nata, nel 1955, la Fanta”.

Un evento fortemente voluto per ottenere spunti di riflessione e risposte mentre si sta cercando di capire se rendere più sostenibili le filiere è ancora prioritario in questa fase del Paese decisamente fragile, così come il ruolo delle aziende, dei consumatori e dei distributori in tal senso.

Franzetti evidenziando la priorità dell’ambiente così come della salute tranquillizza: “Continueremo a lavorare affinché i nostri prodotti abbiano la percentuale più alta possibile di riciclato”.

È importante ricordare a tal proposito che Coca-Cola HBC Italia, con 2.000 dipendenti circa, è il principale produttore e distributore di prodotti a marchio The Coca-Cola Company in Italia.
Dispone di 22 linee produttive, suddivise in 4 stabilimenti, tra cui eccelle quello di Marcianise (CE) in cui risulta evidente l’ottimo connubio tra dirigenza e competenza dei dipendenti che da sempre concorre a risultati senza precedenti su scala nazionale.

Tornando all’argomento del Festival, non si dimentichi che parte integrante della cultura aziendale di Coca-Cola HBC Italia è la sua dedizione in materia di sostenibilità.
Ricordiamo che da ben quattordici anni  pubblica il Rapporto di Sostenibilità, (www.lanostraricetta.it), i risultati conquistati e gli impegni che di volta in volta si prefigge di rispettare in riferimento al benessere dei dipendenti ed all’etica di mercato.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Annamena Mastroianni
Docente. Media Educator. Formatrice.

    Comments are closed.