Alto CasertanoAntica Terra di LavoroNewsPolitica

Filiera agri-turistica, Fracasso: “Presto un tour nell’Alto casertano”

L’On. Caputo visiterà le realtà territoriali dell’Alto casertano ad elevato potenziale di sviluppo

L’obiettivo è programmare la ripartenza post pandemia e lo sviluppo del territorio

ALTO CASERTANO – Fracasso: “Presto un tour dell’On. Caputo nel territorio dell’Alto casertano”. Con una nota la Responsabile del Centro d’Ascolto Aree Interne annuncia che l’On. Nicola Caputo a breve intraprenderà un tour per visitare le principali realtà produttive e del mondo della filiera agri-turistica dell’Alto casertano.

L’annuncio arriva a seguito di un incontro tenutosi in Regione Campania nei giorni scorsi presso l’assessorato regionale all’agricoltura. Lo scopo della visita dell’attuale Assessore all’Agricoltura della Regione Campania è quello di programmare in dettaglio la fase di ripartenza post pandemia del settore primario in regione Campania e dunque anche nel territorio dell’Alto casertano che è ricco di eccellenze e grande potenziale di sviluppo.

L’On. Caputo incontrerà i giovani imprenditori, le associazioni e le federazioni venatorie per discutere appunto della riapertura delle attività e degli strumenti di sostegno e sviluppo che saranno garantiti sia dalla Regione Campania che dalle risorse che arriveranno grazie al Piano Nazionale di Rinascita e Resilienza, così come del PSNR – Piano di Sviluppo Rurale Nazionale. Grande attenzione sarà riservata agli agriturismi, tra le attività del settore della ristorazione certamente più colpite dalla pandemia da Covid-19.

“Si sta lavorando per la valorizzazione della filiera agri-turistica – dichiara Simona Fracassopuntando con decisione su fiere, prodotti tipici locali, antiche tradizioni e l’immediato rilancio degli agriturismi. Serve più Campania, più Alto casertano, più Sud”. Altro tema che viene vagliato con grande attenzione è quello relativo alle federazioni venatorie.

“Si continua a lavorare sul comparto venatorio – prosegue la Fracasso. In questi giorni si è riunito il comitato tecnico faunistico per licenziare la bozza del calendario-venatorio da presentare all’ISPRA. Il coraggioso obiettivo è quello di rilanciare il settore ambientale-faunistico cercando di contemperare tutte le esigenze rappresentate dalle diverse anime che compongono questo dinamico settore. Riferimento regione-territorio – conclude – è un punto fondamentale”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Vincenzo Mario
Giornalista Pubblicista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Campania. Vicedirettore e Redattore di V-news.it. In oltre 15 anni di professione vanta numerose collaborazioni con i principali quotidiani cartacei e online di Terra di Lavoro ed esperienze in emittenti televisive e radiofoniche. Tra le principali esperienze e collaborazioni spiccano: giornalista e fotoreporter per “Il Giornale di Caserta” e inviato per “TRM – TeleradioMatese” - Gruppo “Lunaset”, corrispondente e Redattore per la "Nuova Gazzetta di Caserta", giornalista per il mensile “Fresco di Stampa”, giornalista radiofonico e speaker, curatore del Notiziario campano per RCS – Radio Circuito Solare,

    Comments are closed.