Lun. Dic 16th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Napoli. Ammazzato in Messico, la salma è stata ‘liberata’

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

Superati gli intoppi dopo a Napoli dopo l’arrivo da Monaco di Baviera

NAPOLI. Finalmente la famiglia di Salvatore Di Stefano potrà salutare per l’ultima volta il proprio caro. Sono stati conclusi ed ultimati gli ultimi ‘intoppi’ burocratici per liberare la salma dell’imprenditore partenopeo trentacinquenne ucciso lo scorso 4 aprile da colpi di arma da fuoco esplosi in Messico. La salma era giunta da Monaco di Baviera, dove a sua volta era arrivata da Città del Messico.

Gli ‘intoppi’ erano nati dal determinato intervento delle autorità giudiziarie, grazie al quale ora sarà possibile per la famiglia salutarlo per l’ultima volta nelle esequie che si svolgeranno questo pomeriggio. Le esequie ricordiamo erano programmate per la mattinata di oggi alle 10.30, ma grazie al via libera delle autorità, i funerali potranno essere celebrati senza problemi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

Close