• Mer. Giu 29th, 2022

Al via le giornate formative di Fipe, Confcommercio e Slow Food

‘Buono a sapersi’, questo il titolo del nuovo ciclo di incontri promosso da Confcommercio e Fipe (Federazione italiana pubblici esercizi) Caserta in collaborazione con l’associazione Slow Food per imparare a conoscere le eccellenze del territorio, promuovere i prodotti tipici locali ed educare alla ecosostenibilità. Quattro appuntamenti, in programma dal 21 febbraio al 14 marzo alle ore 15,00 nella sede di via Renella, destinati ai titolari dei pubblici esercizi, agli addetti alla sala e più in generale ai dipendenti del settore ristorazione che, attraverso lezioni in aula e degustazioni, potranno esplorare tre diversi segmenti del mondo del food, partendo dai formaggi e dai salumi fino agli olii extravergine d’oliva. ‘L’iniziativa nasce per effetto di una convenzione siglata sul piano nazionale da Fipe e Slow Food – spiega Giuseppe Russo, presidente provinciale di Fipe Caserta – che mira a sensibilizzare una platea sempre più vasta sulle specificità territoriali. L’obiettivo è quello di favorire la biodiversità e difendere i saperi custoditi da ciascuna area geografica. Educare ad una corretta alimentazione significa infatti difendere la sostenibilità ambientale di quel luogo. Da qui la scelta di farlo in sinergia con un partner come Slow Food che da anni lavora per ridare il giusto valore al cibo nel rispetto di chi lo produce e in armonia con gli ecosistemi’. ‘Siamo convinti che la formazione rappresenti un importante momento di confronto e di crescita – commenta il presidente provinciale di Confcommercio Caserta, Lucio Sindaco – in grado di fornire a tanti pubblici esercizi una serie di strumenti utili a guardare al futuro con maggiore serenità. Anche questa volta vengono affrontate infatti tematiche particolarmente attuali per offrire ai nostri soci competenze specialistiche in un ambito, quello agroalimentare ed enogastronomico, espressione diretta del territorio nel quale operano e che i pubblici esercizi hanno il dovere di promuovere e valorizzare’.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa