• Mar. Lug 5th, 2022

Fipe Giovani Campania, un casertano alla guida della Federazione

Russo: ‘Onorato di rappresentare i pubblici esercizi della regione’

L’imprenditore casertano Giuseppe Russo, già presidente provinciale di Fipe Caserta (Federazione italiana pubblici esercizi) e titolare della pizzeria Sunrise, è stato nominato presidente del gruppo Fipe Giovani Campania. Nel Direttivo anche Federica Vassallo di ‘Ci.Bo – Cilento food Boutique’ di Acciaroli, Gennaro Cariuolo dell’hamburgheria ‘ Da Gigione’ di Pomigliano d’Arco, Andrea Migliore della pasticceria ‘Migliore 1927’ di Afragola e, in rappresentanza di Napoli, Luca Balestrieri del ristorante ‘Umberto’, Vincenzo Cerbone del pub ’12 Morsi’, Luca Falso del Penny Black Pub, Vittorio Fortunato della locanda ‘Gesù vecchio’, Cristiano e Samuele Rinaldi di ‘Casa de Rinaldi’. ‘Sono onorato e felice di rappresentare i pubblici esercizi del Gruppo Giovani della regione – ha dichiarato Giuseppe Russo – e certo che, partendo da Caserta, potremo costruire le basi per conseguire risultati importanti per tutto il territorio. Formazione e aggiornamento costanti saranno le chiavi di questo mandato così come la necessità di coordinare al meglio l’incontro tra la domanda e l’offerta di lavoro. Tutto ciò senza dimenticare le criticità del momento e le tematiche di grande attualità quali il green e la ecosostenibilità, la lotta agli sprechi alimentari e la qualità e le peculiarità del made in Campania e del made in Italy’. ‘Una nomina importante – è il commento del presidente provinciale di Confcommercio Caserta, Lucio Sindaco – che, sono certo, conferirà prestigio alla città. Caserta sta diventando infatti sempre più un polo per molte delle attività e dei progetti di spicco nel settore delle imprese, del commercio e dei servizi. A Russo e a tutto il Direttivo gli auguri di buon lavoro di Confcommercio Caserta’.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa