Comunicati Stampa

Fitti alla polizia municipale, le dichiarazioni di Caserta Decide

Giovine: “Una vergogna per un comune in dissesto spendere 234mila euro di fitti” 

Il Comune di Caserta ha appena provveduto a pagare il canone di locazione per i locali occupati dalla Polizia Municipale, così come dal 2002: una cifra di 234mila euro all’anno. Su quanto avvenuto riportiamo le dichiarazioni di Raffaele Giovine e Ferdinando Errichiello, membri del coordinamento di Caserta Decide. “In 19 anni, abbiamo speso quasi 4 milioni e mezzo! È una vergogna per un Comune al secondo dissesto finanziario non provvedere ad utilizzare esclusivamente il patrimonio pubblico per localizzare gli uffici.” Dichiara Raffaele Giovine, candidato sindaco per Caserta “Come Caserta Decide ci opponiamo a questo modo superficiale di utilizzo dei fondi pubblici; appena saremo al governo, provvederemo a fare una ricognizione del patrimonio pubblico per risolvere questa questione che va avanti da venti anni!

È indecoroso per una città in dissesto continuare a pagare il fitto per la sede della Polizia Municipale quando esistono decine di spazi pubblici abbandonati o già pronti per essere utilizzati per tale scopo” dichiara Ferdinando Errichiello, membro del coordinamento di Caserta Decideci chiediamo quindi perché l’Amministrazione Marino ha continuato a sperperare fondi pubblici per questo scopo insensato, anziché sfruttare spazi pubblici come la Caserma Sacchi, ristrutturata proprio per tale scopo, o l’ex sede del tribunale in via Graefer“.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Comunicato Stampa
I comunicati stampa

    Comments are closed.