• Mer. Gen 19th, 2022

Football a 9, iniziato il Campionato Italiano per gli Aba Trade Steel Bucks Caserta

Al via il Campionato Italiano di Football Americano CIF9

CASERTA. È ufficialmente iniziato il Campionato Italiano di Football Americano CIF9 (Campionato Italiano Football a 9) per gli Aba Trade Steel Bucks Caserta, che hanno debuttato scontrandosi con i primi del ranking, nonché finalisti della scorsa edizione della Seconda Divisione, i Pretoriani Roma.

I Pretoriani brillano, anche grazie al contributo del n. 33 Di Giorgio, running back della nazionale italiana, portando a casa la loro prima vittoria. Pur essendo consapevoli della forza e della preparazione degli avversarsi e nonostante il roster visibilmente ridotto e un infortunio avvenuto nei primi minuti del match, i casertani hanno dimostrato, fino alla fine, di avere le carte in regola per competere con i grandi del football americano italiano, giocando senza timore e arrischiando trick plays come una squadra navigata. Corse mozzafiato, lanci spettacolari e una difesa combattiva non sono stati sufficienti ad ottenere la vittoria ma, grazie ad un “trickplay” tra i due quarterbacks Domenico Rossetti e Vittorio Leo, quest’ultimo ha letteralmente consegnato la palla nelle mani del wide reciver Mastandrea permettendo ai Bucks di portare a casa un touchdown, successivamente trasformato e quindi ottenendo due punti addizionali su corsa del n 52 Marco Veldorale.

Una partita sudata, vissuta e combattuta che ha temprato le menti dei giocatori in vista della prossima partita di campionato contro i Fighting Ducks Roma che si disputerà in casa sul campo di Macerata Campania e dove, si spera, che i nostri ragazzi riescano a dimostrare ulteriormente la forza, l’animo e lo spirito  che da sempre li contraddistingue.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa