Mar. Ott 22nd, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Formia. “Punti di fuga”, Paola Romano presenta il suo volume alla libreria Fuori Quadro

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

 

Sabato 31 marzo, alle ore 18:30, presso la libreria Fuori Quadro di Formia, si terrà la presentazione del libro “Punti di Fuga – Vanishing Points” (AliRibelli, 2018) di Paola Romano.

La chiacchierata letteraria con l’autrice Paola Romano e Jason Forbus di AliRibelli, vedrà anche l’intervento del poeta Giuseppe Napolitano.

La lettura delle poesie sarà accompagnata dalla musica vivo del musicista Gianluca Manfredonia.

Paola Romano (foto in basso) è nata in un sabato afoso del giugno 1988 a Formia (Lt). Da sempre appassionata di cinema e letteratura, dopo la laurea in Lettere Moderne e un master per l’insegnamento dell’italiano agli stranieri, decide di fare quello per cui sente di essere nata: scrivere. Frequenta quindi il corso biennale di Sceneggiatura della Scuola Internazionale di Comics di Napoli, concluso nel 2014, e il corso di Regia della scuola di cinema Pigrecoemme, sempre a Napoli. Ha scritto e sceneggiato diverse storie a fumetti autoprodotte e collaborato come aiuto-regista alla realizzazione di alcuni videoclip musicali; ha inoltre realizzato, come regista e sceneggiatrice, due cortometraggi: “Riverberi” (2013) e “Cosa mi aspetta nella direzione che non prendo?” (2014). Il primo libro di poesie pubblicato è “Storie di una bambina immaginaria”, edito da DeComporre Edizioni (2015). Ha vinto il “Premio Nazionale Letteratura Italiana Contemporanea” negli anni 2015 e 2016 con quattro poesie e ha ricevuto un attestato di merito dal CET Scuola Autori di Mogol, che ha pubblicato alcune mie opere nell’antologia della Scuola. Collabora inoltre, come giornalista, con il quotidiano online V-News.it.
Continua a scrivere sempre racconti, canzoni, poesie e pensieri sparsi, che pubblica sul suo blog. (https://lapiumarossa.wordpress.com)

“Parole come graffi: dolorosi e sublimi, lasciati sanguinare. La poesia di Paola Romano è una polla profonda in cui specchiarsi, infine tuffarsi”

per info:

www.fuoriquadro.net
[email protected]
328 6453395
Facebook: Fuori Quadro Formia

 

LEGGI ANCHE:

Napoli. “Tutti schiavi in Portogallo”, il nuovo libro di Andrea D’Angelo

Napoli. “Frammenti, tra realtà e immaginazione”, la voce poetica di Pino Zecca

 

Open