• Mer. Ott 20th, 2021

Formicola. La tela di Starace sarà ricollocata al soffitto della Chiesa dello Spirito Santo

DiThomas Scalera

Gen 8, 2016

comune_formicola
FORMICOLA. La tela realizzata da Girolamo Starace (sec. XVIII) viene ricollocata al soffitto della Chiesa dello Spirito Santo in Formicola, un tempo luogo di culto dell’abbazia dei Virginiani (oggi sede del Municipio). L’opera, 192 mq raffiguranti la vita di San Benedetto e giacente da oltre vent’anni nei locali dell’Amministrazione comunale, è stata sottoposta a un delicato e lungo lavoro di restauro strutturale. Il lavoro è stato possibile grazie a fondi provenienti dalla Diocesi di Alife-Caiazzo, al contributo della parrocchia di Formicola e ai fondi relativi alla Misura PSR Campania 2007-2013 – Misura 322 “Valorizzazione e rinnovamento del borgo di Formicola centro”. Oggi alle 16.30 si terra la cerimonia di riconsegna alla chiesa locale della pregiata tela, il cui recupero, progettato dalla ditta “Giara srl” di Caserta, è stato eseguito dall’impresa “Cammarano Caterina” di Ascea (SA). Interverranno il Vescovo della Diocesi di Alife-Caiazzo, Mons. Valentino Di Cerbo; il dott. Michele Scirocco, sindaco di Formicola; l’on. Angelo Di Costanzo, Presidente della Provincia di Caserta; il dott. Salvatore Buonomo, Soprintendente Belle Arti e Paesaggio per le Province di Caserta e Benevento; la dott.ssa Lucia Bellofatto, Settore tecnico – storico – artistico per le Province di Caserta e Benevento; la dott.ssa Patrizia Nappa, Referente della Misura 322 del PSR Campania 2007/2013 Provincia di Caserta e Mons. Alfonso Caso, parroco di Formicola al quale saranno affidate le conclusione dell’evento.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru