• Dom. Set 26th, 2021

Omicidio a Casaluce: arrestato 30enne di Frignano

FRIGNANO/CASALUCE. I carabinieri, nell’ambito di una articolata indagine coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli Nord, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di Sabato Montella, 30enne autotrasportatore di Frignano, indagato per l’ipotesi di omicidio volontario aggravato dall’aver agito per futili motivi.

Le attività investigative hanno permesso di accertare che l’uomo, lo scorso 28 giugno a Casaluce alle ore 2 circa, alla guida di un autoarticolato, all’interno di una stazione di servizio, investiva volontariamente il dipendente Gambo Dara Marc, 50enne cittadino del Burkina Faso, causandone dapprima la caduta dopo averlo colpito con la parte anteriore del mezzo per poi proseguire la marcia sormontando la vittima e così provocando il decesso avvenuto poche ore dopo in ospedale.

L’analisi dei momenti antecedenti all’investimento ha permesso di accertare che, a seguito di un diverbio avvenuto per le difficoltà di procedere al rifornimento di carburante a causa del mancato funzionamento della fuel card di Montella, quest’ultimo – evidentemente risentito del fatto che il dipendente del distributore stesse annotando la targa dell’autoarticolato — investiva l’operaio.

I momenti successivi all’investimento evidenziano ulteriormente la gravità della condotta dell’indagato e l’indifferenza dello stesso nei confronti della vittima: l’operaio veniva afferrato ed estratto da sotto al camion per essere lasciato un metro più avanti riverso a terra, mentre l’indagato dapprima contattava il titolare della pompa di benzina e solo successivamente contattava i soccorsi peraltro ridimensionando grandemente il fatto.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale

Rispondi