• Mer. Apr 24th, 2024

Frignano/Villa di Briano. Controlli serrati dei carabinieri a bar e luoghi di ritrovo

Controlli serrati dei carabinieri a bar e luoghi di ritrovo nei centri di Frignano e Villa di Briano

FRIGNANO/VILLA DI BRIANO. Dal tardo pomeriggio di ieri e sino alle prime ore di questa mattina, i carabinieri della Compagnia di Aversa hanno eseguito, nei centri di Frignano e Villa di Briano, un servizio coordinato volto al controllo di esercizi commerciali e luoghi di ritrovo al fine di verificare il rispetto delle vigenti disposizioni normative e prevenire e reprimere la commissione di reati in materia di stupefacenti.

I militari dell’Arma, che hanno eseguito i controlli con il supporto delle unità cinofile del Nucleo carabinieri di Sarno, personale NAS Carabinieri di Caserta e della SIAE, hanno riscontrato, in un bar di quel territorio, carenze igienico sanitarie, strutturali e documentali. Inoltre, nel corso della perquisizione personale, eseguita a carico di un 27enne che si aggirava all’interno di uno dei locali con fare sospetto, i militari dell’Arma hanno rinvenuto nella sua disponibilità alcune dosi di hashish. Il giovane è stato denunciato per detenzione di stupefacenti. In un caso i militari hanno riscontrato anche l’installazione di apparecchi di intrattenimento privi di autorizzazione per l’utilizzo pubblico. A seguito dei controlli i responsabili degli esercizi sono stati diffidati, entro 30 giorni, alla rimozione delle difformità riscontrate dai carabinieri. Contestualmente sono state elevate sanzioni amministrative per 500 euro.

I militari dell’Arma hanno proceduto, infine, al controllo di 113 persone e 63 veicoli, contestando 25 contravvenzioni al codice della strada, comminando 25 contravvenzioni per violazioni al codice della strada.

USCITA A1 CAIANELLO VIA CERASELLE TUTTI I GIORNI DAL LUNEDI AL SABATO ORARIO CONTINUATO 08:00 20:30 DOMENICA 08.00 13.00
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Di Redazione V-news.it

Il bot redazionale

error: Content is protected !!