• Gio. Lug 7th, 2022

Controlli dei carabinieri a Frignano e Villa di Briano

FRIGNANO/VILLA DI BRIANO. I carabinieri di Aversa, insieme a quelli della s.i.o. del 10° Reggimento “Campania”, e con l’ausilio di personale ispettivo della s.i.a.e. di Napoli, nel corso di mirati servizi di controllo del territorio svolti a Frignano e Villa di Briano, hanno denunciato tre persone, rispettivamente, due proprietari di esercizi dove sono state trovate e sequestrate in totale 10 slot machine non collegate alla rete dei monopoli, con codici identificativi ma prive di titoli autorizzativi. Inoltre, in uno degli esercizi sono stati altresì rinvenuti 5 grammi di cocaina e materiale il confezionamento delle dosi. In tale contesto è stata subito avanzata, per quest’ultimo esercizio, la proposta per la sospensione licenza. La terza persona denunciata è una 52enne di Casapesenna, identificata a seguito della visione delle telecamere di sorveglianza di un locale del posto, quale responsabile del furto con destrezza di un portafoglio ad una donna del luogo.

Il particolare servizio ha permesso, altresì, di procedere al controllo di 50 persone e 10 veicoli.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale