• Mer. Ott 20th, 2021

Frosinone. Bullismo e cyberbullismo, continua la campagna di sensibilizzazione della Polizia nelle scuole

DiThomas Scalera

Mar 29, 2017

MOROLO. Continua la campagna di sensibilizzazione della Polizia di Stato nelle scuole della provincia per prevenire e contrastare ogni forma di comportamento prevaricante. Questa mattina, il Direttore Tecnico Capo Psicologo della Polizia di Stato dott.ssa Cristina Pagliarosi ed il Responsabile della Sezione di Polizia Postale e delle Comunicazioni Sost. Comm. Tiziana Belli  hanno analizzato il fenomeno del bullismo e del cyberbullismo con gli alunni dell’Istituto Comprensivo di Morolo. Sono state esaminate  le differenze, evidenziando che, seppure entrambi scaturiscono da atteggiamenti vessatori e persecutori nei confronti dell’altro, nel cyberbullismo gli effetti sono più devastanti in quanto amplificati dalla rete. La  vittima, infatti, non troverà mai “rifugio” sicuro, a causa dell’assenza dell’oblio,  della  potenziale visibilità al vasto popolo del web e  della  mancanza di  limiti spazio – temporali. La scolaresca è stata invitata, pertanto,  ad un uso consapevole di internet ed a riflettere sulla triste storia di una loro coetanea: la ragazzina, credendo in un “fidanzamento” online, aveva condiviso le sue immagini di nudo con il suo “innamorato”  virtuale  che si è rivelato, in realtà, essere un pedofilo. Inoltre gli alunni sono stati sollecitati anche a limitare il tempo dedicato ai  giochi online.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru