• Sab. Ott 23rd, 2021

Frosinone. Truffa ai danni di un'agenzia di viaggi: denunciati due uomini

DiThomas Scalera

Mar 28, 2017

FROSINONE. Un istituto scolastico di Frosinone si rivolge ad un’agenzia di viaggi della provincia per organizzare una visita d’istruzione in Sicilia. Accettato il mandato, la 35enne titolare dell’agenzia si  attiva prontamente, contattando un tour operator, a cui affida il compito di  sviluppare il pacchetto turistico richiesto. Effettuato il versamento tramite bonifico bancario, la donna, non ricevendo né i titoli di viaggio, né la documentazione relativa alla prenotazione, decide di contattare  direttamente l’albergo che avrebbe ospitato la scolaresca, ma non risulta alcuna prenotazione. A questo punto la donna, sospettando una truffa, si rivolge immediatamente presso l’ istituto bancario che blocca il bonifico. Recuperato il denaro, la 35enne si reca presso gli uffici della Questura per denunciare l’accaduto. Dagli accertamenti effettuati dagli inquirenti  si scopre che la società, con capitale di poche centinaia di euro, è intestata ad un’anziana donna di 83 anni  ma di fatto è gestita da due uomini residenti in provincia di Roma, rispettivamente di 55 e 53 anni. Scatta la denuncia per i due uomini per tentata truffa aggravata in concorso.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru